Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.864.882
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 07 dicembre 2011 alle 16:51

Nel 2010 in provincia di Lecco, 1080 incidenti con 17 vittime e 2406 feriti secondo i dati ACI. A Oggiono 43 sinistri, 24 a Casate

Nel 2010 in provincia di Lecco si sono verificati 1080 incidenti stradali. 17 le vittime che hanno perso la vita a seguito di un ''sinistro'' e ben 1406 i feriti.
Dati ''da brivido'' che emergono da un'indagine effettuata dall'ACI nazionale.
La maggior parte degli incidenti, 504 per l'esattezza, si sono verificati su una strada urbana, 309 in altro tipo di arteria all'interno dell'abitato, mentre 258 sinistri sono avvenuti su strade provinciali, regionali o statali.


Analizzando invece il dato temporale relativo ai 1080 sinistri avvenuti in provincia di Lecco nel 2010, emerge che la maggior parte di essi si sono verificati nei mesi estivi, in particolare a giugno (124) e luglio (108). A gennaio invece si riscontra il dato più basso, con 62 incidenti registrati nel lecchese.

le tabelle che fotografano la situazione in provincia di Lecco secondo i dati forniti dall'ACI

427 sono stati gli scontri cosidetti ''laterali'' tra i mezzi coinvolti, 207 i tamponamenti, 154 i veicoli usciti di strada e 126 gli investimenti di pedoni. La natura degli incidenti più comuni non è in curva o in manovra, ma sui rettilinei, dove hanno perso la vita ben undici delle 17 vittime piante nel corso del 2010.

i dati relativi alle condizioni meteo e al fattore temporale

Per quanto riguarda il dato relativo ai veicoli complessivamente coinvolti in sinistri stradali, essi sono stati 1917, costituiti per la maggior parte da autovetture (1311) e da motocicli (215).
Per quanto riguarda invece il giorno della settimana, è il mercoledì quello con il maggior numero di sinistri rilevati nel 2010 (178), seguito dal sabato (175). La fascia oraria più critica si è dimostrata quella compresa tra le 14 e le 17, con 311 incidenti verificatisi.

giorno della settimana e ora degli incidenti verificatisi nel 2010

Veniamo ora all'analisi dei dati relativi al nostro territorio.
Nel circondario casatese nel 2010 si sono verificati 112 incidenti con 147 feriti. Nessuno fortunatamente, ha perso la vita a seguito di un sinistro stradale. Il comune che si è caratterizzato per il maggiore numero di eventi è stato Casatenovo, con 24 incidenti.

la situazione nel circondario casatese

A seguire troviamo Nibionno con 18 casi, dovuti probabilmente al transito della superstrada 36. Al terzo posto per numero di sinistri troviamo Barzanò (16), presenza dovuta con tutta probabilità al passaggio della provinciale 51.

incidenti stradali nell'oggionese

Nell'oggionese invece il dato è più elevato: 123 i sinistri, 6 le vittime che hanno perso la vita, a Molteno, Oggiono, Annone e Sirone, mentre 165 è la cifra relativa ai feriti.
A primeggiare per numero di incidenti avvenuti, è il comune di Oggiono, con ben 43 casi registrati. A seguire Molteno con 16 e Bosisio Parini con 10 sinistri registrati.

Di seguito il numero degli incidenti avvenuti suddivisi nei 90 comuni:

G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco