Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 293.921.867
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 12 dicembre 2011 alle 20:51

Casatenovo: vandalismi ai danni dei cartelli del Cammino di S.Agostino in Valle Nava

Non c'è più rispetto neanche per delle ''povere'' frecce direzionali, installate nei mesi scorsi per indicare il percorso casatese all'interno del Cammino di S.Agostino.


Nei giorni scorsi infatti, ignoti hanno distrutto tre indicazioni apposte ad altrettanti pali a suo tempo posizionati dai volontari di "Sentieri e Cascine" in Valle della Nava.
Le immagini, tratte dal sito del Gruppo Nava, si riferiscono a 3 indicatori distinti, situati in località Colombina e all'altezza di Cacciabuoi.


Un gesto che lascia l'amaro in bocca e che ancora una volta denota un senso di forte inciviltà che pare non voler proprio scomparire.
Ad interessare il territorio casatese la seconda parte della 15esima tappa del cammino ideato da Renato Ornaghi, quello che da Brugora scende nella Valle del Pegorino, risale fino a Cascina Rancate per poi indirizzarsi verso la Chiesa di S. Giustina. Da qui si prosegue per Casatenovo Centro, si scende da Via Misericordia fino al Convento omonimo in comune di Missaglia.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco