Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.874.426
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 13 marzo 2012 alle 15:47

Ello, elezioni: si prospetta una 'sfida a due' tra la Zambetti e la lista Pensiero e Azione

Due liste al momento hanno ufficializzato la loro scesa in campo per le elezioni comunali di Ello, in programma il prossimo 6 e 7 maggio.
http://www.casateonline.it/public/pub_immagini/2012/Febbraio/zamb1.jpg
Elena Zambetti
Si tratta come da previsioni della maggioranza uscente di “Pensiero e Azione” e della nuova lista dell’ex sindaco Elena Zambetti, candidato della nuova coalizione che ha accolto al suo interno la passata minoranza di “Vivere Ello” e volti nuovi della politica locale.
La nuova lista, sulla quale non è ancora stato sciolto il dubbio legato al nome, vedrà la luce nelle prossime ore a seguito degli ultimi incontri fra gli interessati. Unico dato certo sarà la candidatura di Elena Zambetti alla carica di sindaco, per dare continuità all’operato svolto negli ultimi anni insieme a una lista coesa e concorde sul programma elettorale da portare avanti.
Sul fronte opposto “Pensiero e Azione” ha fatto sapere di non aver ancora affrontato l’argomento “candidato sindaco”, riservandosi ulteriore tempo per decidere sulla nomination.
“Recentemente in paese voci di corridoio hanno fatto diversi nomi, da Vittorio Ardagna a David Giuseppina passando per l’ex sindaco Virginio Colombo. Voci prive di qualsiasi fondamento dal momento che Pensiero e Azione non ha ancora stabilito il nome del nuovo candidato – ci ha spiegato Ambrogio Riva, portavoce del gruppo – la nostra fortuna è quella di disporre di più persone all’altezza del compito, in grado di ricoprire questo importante ruolo meglio di come sia stato ricoperto in questi ultimi anni. L’elenco dei nominativi della lista ripercorrerà fondamentalmente quello del mandato uscente, con l’unica defezione della 'sindaca' Zambetti”.



l'ex gruppo di maggioranza, in una delle ultime sedute di consiglio comunale

Ancora nessuna notizia ufficiale in merito ad un’ipotetica terza lista, sulla cui fattibilità si erano rincorse voci negli ultimi giorni.
Secondo le prime indiscrezioni diversi esponenti della politica locale avrebbero espresso interesse per la creazione di una nuova squadra di stampo civico, destinata a diventare elemento di “disturbo” nella sfida a due rappresentata tra le due coalizioni in campo.
Nel frattempo in paese il clima elettorale ha contribuito a rasserenare i timori della cittadinanza che, in caso di mancate elezioni, avrebbe dovuto fare i conti con un anno di commissariamento durante il quale la dott.ssa Laura Motolese avrebbe dovuto gestire in autonomia una lunga serie di tematiche rimaste in sospeso con la caduta della giunta Zambetti. Dall’istituzione della seconda sezione alla scuola dell’infanzia all’adozione del nuovo Pgt (la cui scadenza è fissata al 31 dicembre), dal censimento delle coperture di amianto presenti sui tetti all’installazione delle nuove antenne telefoniche e internet, destinate a portare un “segnale” accettabile per i cellulari del paese, le nuove elezioni daranno la possibilità alla nuova giunta di poter provvedere in tempi brevi alla sistemazione di tutte queste pratiche rimaste “congelate” dallo scorso 9 febbraio e dalla dimissione del gruppo di maggioranza.
R.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco