Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.837.052
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 15 marzo 2012 alle 22:11

Castello B: nessuno sportello bancomat in paese. Il comune si ''batte'' per ottenerlo

Una nuova postazione bancomat sul territorio comunale. Potrebbe essere questa la novità a quanto pare molto attesa dai residenti di Castello Brianza. Nonostante infatti le postazioni per effettuare prelevamento di contanti siano ormai diventati una necessità per la vita di tutti i giorni, il paese ne è attualmente sprovvisto.
"Da tempo mi batto affinché sia presente una postazione bancomat a Castello" ha spiegato il primo cittadino. "E' infatti inammissibile che un paese ormai di 2 mila 500 abitanti non abbia né un bancomat né un servizio di banco posta: ormai si tratta di un servizio di prima necessità e i residenti sono attualmente costretti a prendere la macchina per spostarsi nei comuni limitrofi e questo diventa un problema molto più grosso per chi la macchina non ce l'ha".
Vuoi per necessità, vuoi per prudenza, sono infatti sempre meno coloro che sono soliti portare con sé liquidità in contanti e il servizio è via via sempre più necessario.
Pare che l'occasione per introdurre questa attesa novità sia arrivata. L'amministrazione comunale ha infatti deciso di prevedere nel bando per l'affidamento del servizio di tesoreria comunale per il quinquennio 2013-2017 approvato ieri sera dal consiglio comunale la presenza da parte del tesoriere di almeno uno sportello sul territorio comunale e postazioni attrezzate per effettuare i pagamenti, ad esempio dei diritti di segreteria, direttamente in comune.
Una possibilità che, qualora si concretizzasse, semplificherebbe decisamente la vita a tutti i residenti.
M.M.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco