Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 309.824.874
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 22 marzo 2012 alle 18:56

Oggiono: sul progetto della nuova strada provinciale e la mancata assemblea pubblica

Raffaele Straniero
Mercoledì 18 gennaio il Consiglio Comunale ha "bocciato" la mozione presentata congiuntamente da Insieme per Oggiono e da Giada Lietti per chiedere un'assemblea pubblica sul progetto di messa in sicurezza della via Papa Giovanni XXIII.
Ci sembrava (e ci sembra tuttora) che ci fosse un'esigenza di informazione e trasparenza nei confronti della cittadinanza, vista l'importanza del progetto, sia in termini finanziari, sia per l'impatto dello stesso sulla viabilità e sulle abitudini dei cittadini oggionesi (e non solo)!
Ci fu risposto "picche" perché la stessa avrebbe avuto, secondo la maggioranza Lega Nord/PDL, un intento polemico (?) e perché rischiava di rallentare i tempi per la realizzazione del progetto stesso.
Ora, a due mesi di distanza, è stato, finalmente, approvato il progetto definitivo dell'opera... Allora perché tutta quella fretta? Di assemblee pubbliche se ne sarebbero potute svolgere almeno tre se l'amministrazione avesse avuto davvero la volontà di informare la cittadinanza prima dell'approvazione del progetto definitivo. Siamo sicuri che la motivazione allora addotta dal Sindaco fosse quella vera o piuttosto la maggioranza non avesse/abbia proprio alcuna intenzione di confrontarsi con i cittadini su questo progetto?
Cordiali saluti,
Raffaele Straniero - Insieme per Oggiono
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco