Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.861.966
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 02 aprile 2012 alle 15:55

Dolzago: volontari in azione nella Giornata del verde pulito

Un weekend dedicato alla...pulizia. Domenica 1 Aprile infatti, si è svolto il secondo appuntamento che l'amministrazione comunale di Dolzago ha dedicato alla Giornata del Verde Pulito.


Sabato avevano avuto luogo le attività ambientali, condivise con i bambini della scuola primaria e dell'infanzia; la domenica mattina invece, è stata del tutto votata alla pulizia delle strade.


La giornata è iniziato piuttosto presto, quando a partire dalle ore 8 i volontari si sono radunati presso la Baita degli Alpini. Qui sono stati divisi in sette gruppi di lavoro di due o tre persone ciascuno, che si sono distribuiti sulle principali vie del paese.


Armati di giubbetti catarifrangenti, scope, rastrelli e sacchi, i volontari hanno percorso in lungo e in largo Dolzago per tutta la mattinata.


Tre gruppi hanno pulito i bordi di Via Provinciale, la più trafficata e, presumibilmente, la più sporca. Alcuni volontari si sono invece occupati delle strade, delle rotonde e delle aiuole del centro. Infine due gruppi hanno percorso tutte le arterie della zona industriale, dove è stata riscontrata la presenza di tantissimi pacchetti di sigarette, tanto da rappresentare la maggior parte dei rifiuti della zona.


Lo scopo dell'iniziativa era non solo la pulizia dell'ambiente, ma anche il tentativo, sembra riuscito, di avvicinare i cittadini alle tematiche ambientali.


Questo secondo aspetto dell'evento è stato messo in pratica nel pomeriggio, con una camminata lungo i sentieri del paese, con l'accompagnamento di una educatrice ambientale, Elena Limonta e con una visita alla Cascina Panizzera per scoprire i segreti della lavorazione del miele.
Davide Colombini
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco