Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 270.296.429
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 12 aprile 2012 alle 14:35

Missaglia, elezioni: trasparenza e vicinanza al cittadino l'obiettivo della lista di Maggioni

È stata presentata nella serata di mercoledì la lista "Il paese in comune" che sostiene la candidatura a sindaco di Missaglia di Gabriele Maggioni per le prossime elezioni amministrative di maggio. Olte ad una buona partecipazione di missagliesi, la sala civica di Palazzina Teodolinda ha ospitato alcuni rappresentanti PDL: l'assessore regionale Giulio Boscagli, il consigliere provinciale Antonio Pasquini ed il coordinatore lecchese, Mauro Piazza.

Gabriele Maggioni tra Mauro Piazza e Giulio Boscagli

Ad un mese dal voto, la squadra scelta dall'appassionato di micologia si presenta unita e desiderosa di cambiamento. A farne parte sono alcuni sostenitori del Popolo della Libertà molto conosciuti in paese: Mario Magni, coordinatore missagliese, Vittorio Duvia, capoguppo del partito nell'attuale consiglio comunale e Piera Comi, vicesindaco ed assessore con vari incarichi dal 2002.
Per la maggior parte di candidati si tratta invece della prima esperienza politica: sono persone delle diverse frazioni impegnate nel sociale o nello sport.


Il coordinatore provinciale del Pdl Mauro Piazza ha esordito ringraziando coloro che hanno dato vita alla lista: "Il gruppo nasce da una logica inclusiva e non esclusiva, ed è frutto di una decisione fortemente motivata a livello locale. Abbiamo fatto la scelta di correre da soli non per rinnegare quello che abbiamo fatto fino ad ora ma perchè questa scelta ci rende liberi e ci permette di governare ancora meglio questo paese. In questo momento di grande difficoltà per la politica, noi proponiamo persone che vogliono impegnarsi e portare il loro contributo affinchè la comunità possa essere migliore. Voi candidati dovete testimoniare con l'esempio e la solidarietà quell'ottimismo che ha costruito la prosperità del nostro territorio" ha così affermato.
Dopo la presentazione dei singoli candidati, la parola è passata a Gabriele Maggioni per l'esplicazione dei punti del programma elettorale. "La nostra è una lista che vede rappresentate tutte le età e le frazioni. Le elezioni si vincono solo se ognuno di noi si fa portavoce casa per casa delle iniziative concrete che vogliamo portare a termine" ha affermato il candidato sindaco.


Primo obiettivo del gruppo "Il paese in comune" è la trasparenza nel rapporto con i cittadini. Ad esso si collegano il contenimento delle spese, il risparmio energetico, il sostegno ai giovani, alle famiglie in difficoltà e alle associazioni di volontariato. Inoltre, il gruppo si impegna a realizzare un capillare controllo del territorio per migliorare la sicurezza attraverso l'installazione di telecamere, a garantire la salvaguardia del territorio boschivo e del verde pubblico e a recuperare e valorizzare i nuclei storici del paese.

Piera Comi

All'incontro ha partecipato anche Antonio Pasquini, vice coordinatore del Pdl provinciale, che ha elogiato l'opera dell'assessore all'urbanistica, Piera Comi, che ha portato all'adozione di un Pgt all'insegna della trasparenza per il comune missagliese: "La mia impressione è quella di un gruppo unito al di là delle varie componenti. É una lista di missagliesi che nasce in modo naturale. Le campagne elettorali si vincono con l'entusiasmo, e voi dovete avere la capacità di trasmettere la vostra voglia di fare alla gente".

A fine serata è intervenuto l'assessore regionale Boscagli, il quale ha sottolineato il valore della famiglia: "Il nome di questa lista è un invito a condividere la vita del paese che non deve essere proprietà di pochi. Avete un bel candidato: è una persona appassionata del suo territorio, che vuole fare le cose con precisione ed attenzione. Il comune di Missaglia è fatto di piccole comunità che hanno tutte un'identità - ha affermato - La famiglia è il soggetto meno tutelato in questo momento ma rimane l'unica realtà in grado di superare le difficoltà. Il tessuto sociale è la ricchezza della società e fa la qualità della nostra vita".

Ecco di seguito foto e nome dei candidati:

Gabriele Maggioni, candidato sindaco

Articoli correlati:
02.04.2012 - Missaglia: nomi e foto dei candidati della lista di Maggioni
26.03.2012 - Missaglia, elezioni: Maggioni della micologica candidato per il Pdl
S.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco