Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.874.625
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 16 giugno 2012 alle 14:43

Dolzago: centinaia di partecipanti alla 3° ed. di ‘Respirare per vivere’. E la festa continua

Partita con successo la terza edizione di "Respirare... per vivere", i tre giorni di festa a scopo benefico e di sensibilizzazione sulla sindrome da Ipoventilazione Centrale Congenita organizzata come ogni anno dall'A.I.S.I.C.C. (Associazione Italiana Sindrome da Ipoventilazione Centrale Congenita) in collaborazione con il Gruppo Amici "Respirare per Vivere" Dolzago, Vividolzago, gruppo alpini e con il patrocinio dell'amministrazione comunale.



Un'iniziativa inizialmente promossa da un piccolo gruppo di amici che ormai è diventato un appuntamento tradizionale in grado di raccogliere centinaia di partecipanti.


I tre giorni di festa si sono aperti ieri sera alle 19 con la camminata non competitiva. Anche quest'anno numerosissimi i partecipanti che si sono dati appuntamento presso il Parco degli Alpini per cimentarsi in uno dei due percorsi proposti, rispettivamente da 6 o 11 km. 


Un appuntamento ludico e ricreativo che, come dicevamo, non ha tralasciato la finalità benefica di sensibilizzazione alla Sindrome di Ondine, patologia rara che colpisce circa un bambino su 200 mila nati. In Italia vivono almeno 45 tra bambini, adolescenti ed adulti affetti da questa condizione, mentre nel mondo si conoscono 300 casi.



La malattia, le cui cause non sono ancora note, si manifesta con un difetto nella regolazione del respiro, a livello del sistema nervoso autonomo.
Al termine della corsa la serata è proseguita con musica dal vivo con gli "Starfire".


Ma i festeggiamenti proseguiranno anche nelle giornate di oggi e domani. Oggi pomeriggio alle ore 16 sempre presso il Parco Alpini sono infatti previsti giochi per bambini e dalle 21.30 nuovamente serata musicale con la Pooh Cover Band "Oasi".



Domani sera, domenica 17, alle ore 18 sarà invece la volta dello spettacolo di cabaret "Regala mitici sorrisi". Gran finale quindi alle 21 con il musical "Pinocchio". Durante tutta la durata della manifestazione saranno in funzione il servizio bar e cucina.



M.M.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco