• Sei il visitatore n° 339.393.320
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 14 luglio 2012 alle 18:54

Cassago: sei giovani di Barzanò, Sirone e Garbagnate fermati dopo una ''maxi rissa''

Futili motivi sembrerebbero essere alla base della violenta rissa scatenatosi nella notte a cavallo tra venerdì 13 e sabato 14 luglio nei pressi di un bar di Cassago Brianza che ha portato al deferimento, in stato di libertà, di sei ragazzi di cui uno minorenne, residenti nel casatese. Gli stessi, alle ore 0.30 circa, sono stati infatti coinvolti nella colluttazione avviata, per ragioni ancora da chiarire, nei pressi del locale pubblico, alla presenza di altri soggetti, dileguatosi prima dell’arrivo dei militari della stazione di Cremella, intervenuti congiuntamente con i colleghi di Casatenovo, Costa Masnaga e Olginate. Le divise, hanno così identificato potuto identificare sei giovanissimi, deferendoli in stato di libertà per “rissa aggravata” e “porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere”. Si tratta di
1.        G.P   19 enne di Garbagnate Monastero (lc);
2.        S. E , 19 enne di Barzano’ (lc);
3.        A.C. 20enne, di Barzano’;
4.        A.N. 20enne, di Barzano’;
5.        M.A. , 19 enne, di Barzano’,
6.        P.D.S. minorenne di Sirone (lc),
A casa di uno di loro, a seguito di perquisizione, è stato inoltre trovare anche uno sfollagente.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco