Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.758.461
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 30 luglio 2012 alle 16:42

Casate: operato il bimbo di 9 mesi caduto dal letto. ''E’ critico ma sta migliorando''

L'ospedale Manzoni di Lecco
''Le condizioni sembrano in miglioramento, speriamo che possa andare tutto bene''
. Non nasconde l'apprensione il nonno del bimbo di appena 9 mesi ricoverato all'ospedale Manzoni di Lecco in prognosi riservata.
Nella casa di Via Dante Alighieri a Valaperta la famiglia sta vivendo da giorni ore di profonda apprensione per il piccolo che, caduto dal letto lo scorso mercoledì, ha riportato un trauma cranico serio che ha reso necessario il ricovero nel reparto di neurorianimazione.
''Per ora non ci sono novità significative. Ci hanno detto che dobbiamo aspettare, perchè solo il trascorrere delle ore potrà dare qualche risposta in più. Il bambino è ancora sedato e in queste ore i medici stanno iniziando a staccare i tubicini per valutare la situazione'' ha continuato l'uomo.
Poche parole, pronunciate a fatica, e il desiderio di difendere la riservatezza di un momento delicato per la sua famiglia e soprattutto per la giovane mamma, che dallo scorso mercoledì trascorre le giornate accanto al piccolo, rincasando solo per dormire.
Come si ricorderà l'episodio è avvenuto mercoledì intorno a mezzogiorno. Il bimbo si trovava nel lettone della mamma, per il consueto riposino. Improvvisamente però, era caduto a terra, andando sembra a colpire, una statuina in cemento situata ai piedi del letto. Un incidente al quale la mamma non aveva dato particolare peso, in quanto sembrava che il bimbo stesse bene.
Successivamente però, le sue condizioni sono peggiorate, tanto da spingere i familiari a portarlo al pronto soccorso dell'ospedale Mandic di Merate per sottoporlo ad un controllo. Dopo gli esami effettuati dal personale del nosocomio meratese, il piccolo è stato trasportato al Manzoni di Lecco dove si trova tuttora ricoverato. ''Ha subito qualche ora dopo il ricovero, un'operazione per rimuovere l'ematoma e ora attendiamo di capire come si evolveranno le cose'' ha concluso.
Secondo quanto riferiscono dal Manzoni, l'intervento ha avuto esito positivo. Tuttavia le condizioni del piccolo casatese rimangono critiche, tanto che si trova ancora in prognosi riservata nel reparto di neurorianimazione. Intanto l'episodio è stato segnalato alla Procura di Lecco come atto dovuto.
Articoli correlati:
27.07.2012 - Casatenovo: prognosi riservata per il bimbo di nove mesi caduto dal letto
27.07.2012 - Casatenovo: neonato cade dalla culla. In condizioni serie a Lecco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco