• Sei il visitatore n° 339.359.930
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 04 settembre 2012 alle 17:26

Oggiono: festeggiamenti per 3 anniversari di sacerdozio in occasione di Sant'Eufemia

Comunità oggionese pronta a festeggiare tre anniversari di sacerdozio in occasione della festa patronale. Festa di Sant'Eufemia ricca di appuntamenti quella che si preannuncia ad Oggiono per il prossimo 16 settembre.
La tradizionale ricorrenza della patrona protettrice della comunità oggionese quest'anno infatti si arricchisce di due appuntamenti particolari. Il primo è la cerimonia di attribuzione del Premio Marco d'Oggiono da parte della Fondazione Renzo Conti che dal 1984 rende omaggio ai valori della Brianza e della sua gente conferendo un riconoscimento a figure di spicco contraddistintesi per particolari meriti e che quest'anno cade proprio in concomitanza con la ricorrenza religiosa. Il secondo è il tradizionale festeggiamento degli anniversari di sacerdozio.



don Angelo Sala

Tre in particolare sono i sacerdoti che torneranno nella comunità per celebrare l'importante traguardo: Don Angelo Sala, prevosto a Oggiono dal 1969 al 1974 e attualmente vicario della comunità pastorale di Giussano che festeggerà il 60esimo di ordinazione sacerdotale; don Gianni Dell'Oro, coadiutore a Oggiono dall'anno della sua ordinazione, nel 1977, al 1987 e attualmente parroco di Rogeno che celebrerà i suoi 35 anni di ordinazione sacerdotale e infine don Fabio Turba, coadiutore a Oggiono dal 1987 al 1994 e attualmente parroco di Cornaredo.



don Gianni Dell'Oro, parroco di Rogeno

I festeggiamenti partiranno nella giornata di giovedì con il triduo di preparazione. Il clou dei festeggiamenti sarà quindi concentrato nella giornata di domenica che vedrà, oltre alla cerimonia di attribuzione del Premio Marco d'Oggiono, la presenza del cardinale Francesco Coccopalmero che concelebrerà la santa messa delle ore 10.



da sinistra: don Gianni Dell'Oro e don Fabio Turba

I festeggiamenti si concluderanno come da tradizione con la processione eucaristica delle ore 20.30 con la reliquia della santa.
Ma ecco di seguito il programma dettagliato degli eventi:

Giovedì 13 - venerdì 14 - sabato 15 settembre
Triduo di preparazione: ore 8.30 e ore 18.30 santa messa con omelia

Domenica 16 settembre
ore 9.30 ritrovo presso piazza della chiesa
ore 9.50 ricevimento delle autorità
ore 10 santa messa concelebrata presieduta dal cardinale Francesco Coccopalmerio
ore 11 rinfresco sul sagrato della chiesa per tutta la popolazione
ore 11.15 nel saloncino parrocchiale cerimonia di attribuzione del premio Marco d'Oggiono con presentazione della riproduzione di un'opera di Marco d'Oggiono.
Visita della mostra progetto di recupero e riuso del complesso di Sant'Agata
ore 20.30 solenne processione per le vie del paese con la reliquia di sant'Eufemia

M.M.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco