Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 270.292.481
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 06 settembre 2012 alle 17:23

Scuola: nominati i nuovi presidi, Cazzaniga ''reggente'' a Oggiono, Pelamatti al Greppi

Carlo Cazzaniga e Lorenzo Pelamatti
La campanella sta per suonare, a sancire l'avvio del nuovo anno scolastico. E, a meno di una settimana dall'inizio delle lezioni, finalmente l'ufficio scolastico regionale ha provveduto a pubblicare sul proprio sito internet l'elenco ufficiale dei dirigenti delle scuole della provincia di Lecco, confermando del resto le previsioni.
Numerosi i reggenti nominati, ovvero i presidi che dovranno guidare, oltre alla sede effettiva, anche un altro istituto. Una questione relativa al concorso per i presidi, annullato dal Tar e successivamente dal Consiglio di Stato per sospette anomalie riguardanti lo svolgimento dello stesso.
Numerose le novità per le scuole lecchesi. A partire dal comprensivo di Oggiono che, dopo il pensionamento dell'ex dirigente Romolo D'Antonio, sarà guidato da Carlo Cazzaniga, già preside del comprensivo di Barzanò e negli ultimi due anni guida delle scuole medie di Monticello, Missaglia e Casatenovo. Oltre a lui la novità è legata al destino di Anna Maria Marzorati, da tempo preside del comprensivo di Brivio, nominata reggente a Olginate.
Non mancano alcune conferme per quanto riguarda sempre il discorso ''reggenze''.
Graziella Ferrario oltre al nuovo ruolo di guida del comprensivo di Missaglia (che si è arricchito delle scuole medie), è stata confermata reggente a Merate come lo scorso anno. Il professor Lorenzo Pelamatti infine sarà guida per il terzo anno consecutivo del Greppi di Monticello.
Conferma anche per Alessandro Fumagalli, dirigente scolastico effettivo dell'ex Pessina di Casatenovo (ora istituto Graziella Fumagalli), lasciando quindi l'incarico di preside del liceo classico Manzoni di Lecco, alla guida del quale siederà Giovanni Rossi.
Altra conferma ufficiale: il professor Angelo Falcone, preside uscente del comprensivo di Bosisio è stato trasferito a Valmadrera. Al suo posto la reggente Simona Anna Toffoletti, già alla guida dell'istituto comprensivo di Galbiate.

Per visualizzare l'elenco completo degli incarichi ai presidi CLICCA QUI
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco