• Sei il visitatore n° 339.362.347
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 10 settembre 2012 alle 15:17

Rogeno: restyling e nuova sezione per le scuole elementari, arricchite da una ''LIM''

Inizio anno denso di novità per le scuole elementari di Rogeno, che si apprestano a inaugurare la prima campanella della stagione con una doppia sezione per la classe prima e aule profondamente rinnovate grazie ai lavori portati avanti dall’amministrazione comunale durante i mesi estivi.
I giovani alunni del paese e in particolare le nuove leve che per la prima volta si apprestano a sedere tra i banchi potranno contare su attrezzature scolastiche rinnovate, infissi messi a nuovo e un’accurata tinteggiatura dell’edificio, oltre a una lavagna interattiva multimediale (LIM) nuova di zecca arrivata da pochi giorni dal Ministero dell’Istruzione.



La scuola primaria di Rogeno

Da alcune settimane a questa parte all’interno dell’edificio scolastico operai e dipendenti comunali si sono alternati in una serie di lavori atti a rendere più confortevole e vivibile la vita scolastica dei piccoli allievi e degli insegnanti, grazie ai circa 15.000 euro messi a preventivo dalle casse comunali.
“Come amministrazione abbiamo voluto recepire le richieste avanzate dalle insegnanti e dai genitori nel corso del precedente anno scolastico – ha commentato il sindaco Antonio Martone – soddisfatte queste richieste abbiamo voluto andare oltre provvedendo a sistemare in maniera radicale la nostra scuola. Per questo si è proceduto all’acquisto di banchi nuovi e arredamenti atti a sistemare in maniera puntuale e radicale gli spazi interni. In aggiunta si è provveduto a tinteggiare pareti e soffitti, a verniciare e sistemare le porte, a siliconare gli ambienti della palestrina dove in passato si erano registrate infiltrazioni d’acqua. Lavori che necessitavano da tempo, da almeno 10 anni ma che per diversi motivi erano sempre stati rimandati”.



L'atrio della scuola prima dei lavori di ristrutturazione

Non si tratta, precisano gli amministratori, di semplici interventi “tampone” in attesa dell’avvio dei lavori relativi alla nuova scuola elementare, destinata a sorgere in prossimità del centro sportivo di via Piave.
“Per la nuova scuola occorrono moltissimi soldi e, con i tempi che corrono, si tratta di un’opera complessa da sostenere sotto il profilo economico – ha proseguito il sindaco – poiché è inutile promettere grandi opere senza poi essere in grado di mantenere gli impegni presi, presupponendo di dar vita a questo progetto negli anni a venire avviamo voluto provvedere a una manutenzione radicale della nostra attuale scuola, quella che i nostri bambini frequentano”.
Tra le novità, come già detto, figura l’installazione di una nuova lavagna multimediale richiesta al Ministero e recentemente consegnata alla direzione del plesso scolastico e destinata ad accrescere l’esperienza didattica della classe quinta.
Degno di nota anche il “raddoppio” della classe prima, destinata a partire con due sezioni proprio a causa dell’evidente aumento nel numero di iscrizioni pervenute alla scuola. Un dato positivo che segna un’inversione di tendenza rispetto al passato, dimostrando l’attaccamento delle famiglie di Rogeno alla loro scuola e il livello qualitativo dell’insegnamento raggiunto in questi anni dal personale didattico.
R.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco