Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 270.294.534
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 24 febbraio 2013 alle 14:43

Elezioni: cala l’affluenza per la Camera, cresce per la Regione. In Provincia il 18% alle urne, Casatenovo si ''attesta'' al 20%

Il dato nazionale, aggiornato al momento in cui scriviamo, indica una affluenza alle urne in calo rispetto alle scorse elezioni amministrative, per quanto riguarda il rinnovo della Camera dei Deputati. Il 14.94% degli aventi diritto di voto si è presentato alle urne in Italia (dato registrato alle 12.00 di oggi), contro il 16,51% della precedente tornata elettorale.
La Provincia di Lecco non fa eccezione, registrando un 18,20% contro il 20,74 di 5 anni fa.
Molto diverso il discorso per quanto riguarda le elezioni regionali lombarde, che segnano in Lombardia e nella nostra Provincia un aumento dell’affluenza. In Lombardia ha infatti espresso il proprio voto in merito il 17,06% degli aventi diritto, un dato in aumento di ben 7 punti percentuali rispetto al 10,72% registrato in precedenza.



Ma vediamo nel dettaglio l’affluenza nel nostro territorio:

Camera:
L’affluenza alle urne della Provincia di Lecco, seppure in calo rispetto al 2008, è tra le più alte in Lombardia, e pari al 18.20% (20.74 la precedente tornata). Più alte le percentuali di Bergamo (19.91, la più elevata in Regione), Lodi (19,78) e Mantova (18.45).
Nei maggiori comuni del territorio il dato dell’affluenza è ovunque in calo.
Lecco si ferma al 17,83% (20,85 nel 2008), Calolziocorte al 16,53% (19,34 le precedenti elezioni).
Merate è a 18,77% (22,5 nel 2008), Olgiate Molgora a 19,42 (uno dei valori più elevati, in calo rispetto al 20,92 precedente), Osnago a 18,7%, Cernusco Lombardone a 18,73%.
Casatenovo si attesta al 20,85% (21,25% 5 anni fa), Missaglia a 17,90 (22,64% nel 2008), Oggiono a 18,96% (in calo rispetto a 20,21). Una curiosità: il comune in cui l’affluenza alle urne finora è stata più elevata (23,52%, 23,93 nel 2008) è Tremenico, e in generale la Valsassina fa registrare valori elevati.



Regione:
Decisamente più elevata della scorsa tornata l’affluenza per eleggere i rappresentanti politici a capo della Regione Lombardia. Il dato generale parla del 15,71% degli aventi diritto, in netta crescita rispetto al 9,88% registrato nell’ultima tornata elettorale. Lecco si assesta sul 17,73%, in crescita rispetto all’11,82 % del 2010. è sempre Bergamo la Provincia con la maggiore affluenza (19%).
Questi i dati dei maggiori comuni provinciali (tra parentesi la percentuale della scorsa tornata):
Lecco 27,28% ( 13,25%)
Calolziocorte 16,08% (10,49)
Merate 18,28% (12,98%)
Olgiate Molgora 18,99 (10,77%)
Osnago 18,32% (11,57%)
Casatenovo 20,57% (12,56%9
Missaglia 17,68% (11,25%)
Oggiono 18,79% (10,89%)

Ulteriori aggiornamenti dopo le 19.00 e le 22.00

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco