Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 270.298.998
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 24 febbraio 2013 alle 19:43

Scuole: lunedì chiuse a Merate, Calco, Ello, Galbiate, l’area di Olginate. Aperte a Lecco, Calolzio, Casatenovo e gli altri paesi

La coltre di neve ha ormai raggiunto un’altezza che in certe zone arriva fino a 30 cm, e a causa del  rischio relativo alla formazione di ghiaccio nelle ore notturne alcuni comuni hanno emesso una ordinanza di chiusura per tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul loro territorio.
Come già accaduto durante la scorsa nevicata (denominata “big snow”, anche se a detta di molti è quella di oggi ad aver causato maggiori disagi), le singole amministrazioni hanno deciso autonomamente se chiudere gli istituti scolastici presenti in paese. Se nei centri più piccoli questo era già previsto a causa delle consultazioni elettorali, in altri di maggiori dimensioni (Lecco, Calolziocorte, Merate) sono interessati anche studenti provenienti dai territori vicini, poichè presentano scuole superiori sul territorio.
Questa la situazione nei centri del nostro territorio.

La scuola di Calco (sede di seggi)


Scuole chiuse a: Merate, Olginate, Valgreghentino, Calco, Galbiate, Ello, Monticello (Istituto Villa Greppi). A Garlate e Imbersago era già prevista la chiusura per le elezioni.

Scuole aperte a: Calolziocorte, Casatenovo, Lomagna, Osnago, Cernusco Lombardone, comuni della Valletta, Airuno, Olgiate Molgora, Lecco, Pescate, Cassago, Missaglia, Robbiate

L'ingresso della scuola di Olgiate Molgora
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco