Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 273.375.019
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 25 febbraio 2013 alle 21:52

Senato, Merate: Pd primo partito. Monti "batte" la Lega

Il centrodestra in città vince per quanto riguarda il Senato di soli 2 punti percentuali con 2.829 voti (34%) contro i 2.700 (32,48%) assegnati dagli 8.538 meratesi che si sono recati alle urne.
Il Pd, come in molti altri paesi del lecchese, è il primo partito con il 30% dei voti (2.495), una percentuale che però da sola non basta per arrestare la cavalcata dell'accoppiata Pdl (17,8%), Lega (13,97%) e le altre liste alleate.
A Merate, poi, sul terzo gradino del podio troviano la coalizione di centro capeggiata da Mario Monti che "acchiappa" il 14,96% dei voti, staccando di un punto percentuale i grillini (13,93%).
Fare per fermare il declino, poi ha ottenuto la preferenza del 2,15% degli elettori cittadini, bissando i voti ottenuti da Rivoluzione Civile ferma all'1,10%.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco