Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.749.871
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 26 febbraio 2013 alle 20:13

Missaglia: Maroni al 40,7%, Ambrosoli al 40,2. La Lega in perdita di 55 punti percentuali, il Pd incrementa i voti del 17,6

Il centro destra che sostiene Roberto Maroni alla presidenza di Regione Lombardia ha vinto a Missaglia, ma il risultato finale (40,73% delle preferenze) è di poco superiore a quello del centro sinistra di Ambrosoli, che si è attestato al 40,23%. Meno di un punto percentuale divide i due risultati elettorali, il che attesta un crollo repentino delle preferenze dei missagliesi per i partiti del centro destra. Rispetto alle elezioni regionali del 2010, infatti, la perdita totale di voti in percentuale è del 29,3%, e pari al 50% per il Pdl e al 55% per la Lega. Guadagna, di contro, il 20% dei consensi il centro sinistra, con il Pd primo partito che guadagna il 17,6%.
Questo il resoconto con il confronto con il 2010: 

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco