• Sei il visitatore n° 352.514.398
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 24 luglio 2013 alle 18:52

Rogeno: venerdì i funerali di Roberto Valsecchi, morto in un incidente sul lago a Malgrate. In 'rete' messaggi di cordoglio

Saranno celebrate venerdì mattina le esequie funebri di Roberto Valsecchi, il 44enne di Rogeno annegato nella tarda serata di lunedì nelle acque del Lario, tra Malgrate e Lecco. Quella che avrebbe dovuto essere un’allegra serata tra amici si è trasformata in tragedia, con la morte dell'uomo, sposato e padre di due ragazzi. Il gruppo si trovava su un'imbarcazione investita improvvisamente da un forte vento accompagnato da un violento temporale, che ha probabilmente reso ingovernabile il natante. Il mezzo a motore, lungo circa 5 metri, si è ribaltato nei pressi del ponte Kennedy dopo la mezzanotte e si è poi arenato sotto le arcate del ponte Azzone Visconti, dove è stato recuperato alle 15 di martedì 23 luglio.
Nonostante le condizioni avverse, gli amici del rogenese, Stefano, Davide e Leonardo sono riusciti a raggiungere la riva a nuoto, mentre il 44enne non ce l'ha fatta.

Le operazioni di recupero del natante martedì mattina a Lecco

I compagni hanno subito dato l’allarme, ma le ricerche si sono concluse con il recupero del corpo senza vita dell'uomo, trovato dai sommozzatori dei vigili del fuoco, adagiato sul fondale del lago. Una comunità in lutto, quella di Rogeno, per la scomparsa dell'operaio 44enne, sposato con Cinzia Corti e padre di due ragazzi ancora nel fiore dell'età.
Roberto Valsecchi

Un sincero cordoglio è stato espresso dagli amici anche attraverso i social network. Tra questi il messaggio di vicinanza alla famiglia lasciato sulla bacheca dell'A.S.D. Shingitai di Rogeno, associazione di karate. “Non è facile commentare una terribile notizia, specialmente se le persone coinvolte sono amici e conoscenti, in questo caso una persona molto legata alla famiglia, alla moglie ed ai suoi figli, Alessandro che ha frequentato la nostra scuola e Valeria bravissima karateka che si è subito distinta. Ricordo con piacere il loro papà sempre presente alle nostre manifestazioni ed a tifare i suoi figli alle nostre gare” ha scritto Giovanni Rossi, presidente del sodalizio.
“Era una persona molto riservata ed umile. Accompagnava i figli agli allenamenti. Era un bravissimo papà e una bravissima persona”
ci ha raccontato Rossi, che non ha voluto aggiungere altro, ancora scosso dalla drammatica notizia. “Posso solo dire che alla comunità rogenese mancherà molto la sua presenza” ha concluso.
Anche il sindaco di Rogeno, Antonio Martone, e il collega Giuseppe Borgonovo di Bosisio, paese d’origine dell’uomo, hanno espresso il proprio cordoglio per la sua prematura scomparsa.
Come dicevamo i funerali saranno celebrati venerdì 26 luglio alle 10,30 presso la parrocchia dei santi Ippolito e Cassiano di Rogeno. La salma sarà a disposizione dei familiari a partire da domani sera; l'esame autoptico è stato infatti eseguito nella giornata odierna all'ospedale Manzoni di Lecco dall'anatomopatologo, il dottor Paolo Tricomi.
Articoli correlati:
24.07.2013 - Rogeno: recuperata e portata al Moregallo la barca teatro del tragico incidente nel quale ha perso la vita Roberto Valsecchi
23.07.2013 - Rogeno: in corso al ponte vecchio il recupero della barca scenario dell’incidente costato la vita a Roberto Valsecchi
23.07.2013 - Rogeno: risiedeva in paese l'uomo annegato stanotte dopo essere caduto nel lago dalla barca dove si trovava con amici
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco