Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 243.168.742
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 17 settembre 2013 alle 11:35

Lecco: cambio al vertice della Compagnia Carabinieri. Motta lascia al magg. La Rocca

Il maggiore Gaetano La Rocca

Ha ufficialmente assunto il comando della Compagnia Carabinieri di Lecco, dalla giornata di ieri, lunedì 16 settembre, il Maggiore Gaetano La Rocca, sostituto del Capitano Francesco Motta, recentemente trasferito al N.O.E. di Perugia. Trentasei anni, originario di Salerno, sposato e padre di un bimbo di tre anni, il Maggiore La Rocca ha frequentato l’Accademia Militare di Modena dal 1996 al 1998 per poi completare il ciclo formativo presso la Scuola Ufficiali dei Carabinieri di Roma dal 1998 al 2001 con il conseguimento della Laurea in Giurisprudenza. Dal 2001 al 2002 ha ricoperto l’incarico di Comandante della I Compagnia del XI Battaglione Carabinieri Puglia con sede in Bari occupandosi di servizi di Ordine Pubblico su tutto il territorio nazionale. Successivamente, fino al 2005 è stato Comandante del NOR della Compagnia di Cosenza mentre dal 2005 al 2008 ha comandato il Nucleo Carabinieri di Campione d’Italia. Da ultimo dal 2008 a pochi giorni fa è stato responsabile della Compagnia di Sciacca (AG). Il suo insediamento a Lecco fa seguito al cambio al vertice del Comando provinciale con l’avvicendamento tra il tenente colonnello Marco Riscaldati e il tenente colonnello Rocco Italiano.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco