• Sei il visitatore n° 338.788.145
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 02 dicembre 2013 alle 09:40

Barzanò: la mia doverosa replica a quanto sostenuto dal consigliere provinciale Spreafico

Giancarlo Aldeghi
Caro consigliere provinciale Alberto Spreafico,
per prima cosa, non ho mai dichiarato di aver protocollato dei progetti in Provincia, né tantomeno criticato l'operato dell'Assessore o del tecnico della Provincia di Lecco.
Come Lei dovrebbe sapere, la vita amministrativa e' dettata non solo da atti ufficiali ma anche da fasi intermedie, pertanto, Le riconfermo che le proposte di intervento riguardanti lo svincolo di San Feriolo, sono state inviate dall' Assessore all'Urbanistica del Comune (quindi persona autorevole) al responsabile dell'Ufficio Tecnico Provinciale, per la loro valutazione.
Fra i molti difetti che possono essere riconosciuti al Sindaco, c'e' anche quello di non subire passivamente le critiche che ritiene ingiuste, e pertanto ho ritenuto doveroso difendere in modo garbato e preciso l'operato della mia Amministrazione. Peraltro, non potendo accettare di essere una persona bugiarda, posso dimostrare tranquillamente tutto quello da me dichiarato.
Per quanto riguarda invece le critiche avanzate alle previsioni urbanistiche di quella zona, le sue affermazioni non sono corrette; oltretutto, l'incarico da Lei citato, non è stato conferito limitatamente allo studio dell'incrocio in oggetto, ma principalmente per un' analisi più approfondita dei flussi di traffico e la successiva realizzazione di modifiche atte a migliorarne la viabilità.
Rimandando al mittente le accuse di "arroganza", chiedo cortesemente alla redazione di Casateonline di pubblicare integralmente il mio comunicato che tanto ha fatto inasprire il consigliere Spreafico, e lascio ai cittadini la libertà di giudicare se il Sindaco Aldeghi sia un "arrogante, pavone, bugiardo" oppure "serio, coerente e corretto".
Dopo quanto affermato dal gruppo Lega Nord sugli organi di stampa e tramite volantino distribuito nelle case, si vuole fornire ai cittadini il quadro completo dell’operato dell’Amministrazione in riferimento alla  situazione viabilistica della frazione.
Riteniamo  utile e doveroso il confronto con la popolazione come di fatto dimostrato  dai numerosi incontri effettuati nelle frazioni dal nostro gruppo.
Proprio in queste riunioni, nella frazione di San Feriolo, abbiamo raccolto lamentele ed opzioni a volte contrastanti; ciò ha rafforzato la nostra idea, chiaramente esposta nelle assemblee stesse,che  prima di procedere con qualsiasi intervento, si dovesse fare uno studio appropriato sul traffico.
Premesso che in un primo momento i tecnici della Provincia erano restii a modificare lo stato di fatto , solo a seguito dei nostri solleciti, gli stessi, constatavano  la poca efficienza dell’incrocio.
In data 27 febbraio 2013, veniva incaricato l’ing. Vanetti  (estensore del PGT) , il quale, dopo aver effettuato le opportune verifiche, e sulla base delle indicazioni dell’Ufficio Tecnico provinciale, ha proposto  all’Amministrazione 3 ipotesi migliorative da poter realizzare nell’immediato.
Il 14 ottobre 2013, questi  studi sono stati inviati agli uffici  della Provincia per un parere preliminare.
A tutt’oggi siamo ancora in attesa di risposta per poter  organizzare un ulteriore incontro illustrativo nella frazione  e passare successivamente alla fase operativa.
Alla luce di quanto esposto, riteniamo che questa Amministrazione non sia rimasta inerte davanti al problema ma abbia agito con serietà, conformemente a quanto promesso.
Accoglieremo favorevolmente  gli eventuali contributi che ci verranno sottoposti dalla Lega Nord, ma un aiuto piu’ concreto potrebbe venire da un intervento del proprio consigliere provinciale presso l’ Ufficio tecnico della Provincia, per accelerare l’esame delle nostre proposte.

                                IL GRUPPO ''IMPEGNO CIVICO''
Distinti saluti,
Giancarlo Aldeghi - Sindaco di Barzanò
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco