• Sei il visitatore n° 344.920.349
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 23 dicembre 2013 alle 17:09

La replica dell'asilo, ''siamo dispiaciuti per i fatti, ci auguriamo che la piccola stia bene''

Non si è fatta attendere la replica dell'asilo nido di Montevecchia, scenario dell'accaduto. Con una nota inviata dalla cooperativa ''La linea dell'arco'', che con il proprio personale gestisce la struttura di Via del Fontanile, viene espresso un sentimento di profondo dispiacere per quanto accaduto venerdì mattina e un augurio alla famiglia missagliese affinchè la piccola possa riprendersi al più presto.
Non manca inoltre la versione di come si sarebbero svolti i fatti secondo il punto di vista delle educatrici.

Ecco di seguito l'intervento della cooperativa:
In seguito a quanto apparso sui giornali relativamente alla vicenda che ha coinvolto il nido di Montevecchia, in qualità di ente gestore, ci teniamo a riportare quanto accaduto e ha coinvolto le nostre educatrici.
Come di consuetudine, nella mattina di venerdì 20 dicembre, i bambini più piccoli sono stati accompagnati e fatti addormentare da una delle educatrici nell’apposito spazio dedicato al sonno.
Al momento del risveglio dal riposo mattutino, si è notato che la bimba aveva perso del sangue dal naso cosa che non ha preoccupato in prima battuta essendo molto raffreddata ma nella pulizia del visino sono stati notati due segni non immediatamente associati a possibili morsi tra compagni.
Le educatrici, come avviene normalmente, si sono premurate di avvisare immediatamente la mamma chiedendole di venire al nido per raccontarle l’accaduto. In quella sede si è convenuto che portare la bambina al pronto soccorso potesse essere utile per controllarne lo stato di salute.
Il riconoscimento successivo dei segni come morsi ci ha consentito di ricostruire quanto in prima battuta non avevamo valutato e cioè che si era trattato di un morso tra compagni.
Nella fase del sonno, come di routine, le educatrici avevano visionato il gruppo dei bambini periodicamente, trovando una situazione tranquilla e questo non aveva fatto scattare alcun allarme.
Come gestori di servizi alla prima infanzia, in una quindicina di anni di esperienza, possiamo dire che il morso tra bambini, per quanto spiacevole, è qualcosa che può accadere nella relazione e nella dinamica di gruppo. Succede prevalentemente mentre i bambini giocano e viene trattato dalle
educatrici con le dovute attenzioni ed interventi educativi.
Profondamente dispiaciuti per l’evento che ha coinvolto la bambina e la sua famiglia, rimane per noi come interesse primario il fatto che la piccola possa stare bene al più presto.

Cooperativa sociale
La linea dell’arco - Lecco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco