• Sei il visitatore n° 344.921.840
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 31 dicembre 2013 alle 09:24

Lago Pusiano: da Egirent 2mila permessi rilasciati nel 2013

Numeri da capogiro. Egirent sperava di raggiungere questo traguardo entro la fine del mese di dicembre e, a pochi giorni dal Natale, i pescatori hanno già fatto uno splendido regalo a tutta la società. Nei giorni scorsi è infatti stato raggiunto lo straordinario numero di 2.000 permessi attivati e rilasciati sul Lago Pusiano.


Nel secondo semestre del 2012, ovvero da quando Egirent aveva assunto le redini del Lago Pusiano gestendo i Diritti di pesca e navigazione, i permessi complessivamente rilasciati erano stati 530.
"Oggi invece siamo qui a festeggiare, e ribadisco festeggiare, un numero che è doppio rispetto ad ogni più rosea previsione. Eravamo convinti di fornire un servizio ottimale ai nostri clienti, di andare incontro alle necessità dei pescatori
- conferma Diego Biella, Responsabile di Egirent - per questo motivo ci siamo assunti pochi diritti e molti doveri, come avevamo specificato fin dal giorno del nostro arrivo a Pusiano. Ed ecco che i risultati si stanno vedendo: 2 mila permessi e quasi altrettante persone che in questo 2013 hanno scelto Egirent e il Lago Pusiano. Per noi questo non è un punto di arrivo, ma un punto di partenza in vista del 2014: cercheremo di fare ancora meglio, certi di stupire e di incentivare le presenze!".
Per i duemila permessi, ecco una dedica speciale: "Questo risultato straordinario ha tre dediche speciali - aggiunge Biella - la prima è ai pescatori veri, quelli abili non solo dietro ad un computer, ma con canna e mulinelli alla mano. E l'altra è alle persone che hanno sempre avuto il coraggio dire, in faccia, quel che pensano. Anche grazie a loro Egirent è cresciuta, raggiungendo quegli obiettivi strepitosi di cui oggi possiamo essere felici. E un ringraziamento particolare va a Egidio Motta, patron di Egirent: senza il suo supporto e il suo sostegno, tutto questo non sarebbe stato possibile. Allo staff Egirent va poi il mio personale ringraziamento per il modo con cui ha operato in questo anno: la gioia di questo straordinario risultato va giustamente condivisa con tutti loro".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco