• Sei il visitatore n° 332.634.695
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 25 gennaio 2014 alle 19:19

Valmadrera: è un 57enne della provincia di Monza, la vittima dell'incidente mortale sull'ex SS36. La moglie portata al S.Anna

Risiedeva in provincia di Monza e Brianza il centauro vittima dell'incidente stradale avvenuto nel pomeriggio odierno, intorno alle ore 14, a Valmadrera.

L'intervento dei soccorsi questo pomeriggio

Si tratta di un 57enne, Enzo Natalino Barbieri. Appaiono invece serie le condizioni della moglie che viaggiava con lui in sella alla motocicletta: Donatella Canali, 49 anni, trasportata all'ospedale S.Anna di Como grazie all'intervento dell'elisoccorso, a seguito delle ferite riportate nel sinistro.


La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio della polizia stradale di Lecco intervenuta sul posto per i rilievi. Secondo una prima ricostruzione di quanto accaduto, pare che Barbieri, che viaggiava nella corsia di sorpasso della vecchia strada statale 36, poco più avanti rispetto alla stazione ferroviaria di Civate, abbia notato alcuni veicoli fermi a qualche decina di metri di distanza da lui, a seguito di un incidente stradale verificatosi in precedenza, nel quale era rimasta coinvolta, sembra, un'altra motocicletta.
Nonostante avesse messo in funzione l'impianto frenante e la velocità della motocicletta fosse moderata, il centauro è rovinato a terra e anche la moglie, che viaggiava insieme a lui sulla Yamaha FJ1200.
Un impatto terribile quello contro l'asfalto per la coppia. Pare infatti che il 57enne abbia battuto violentemente il capo a terra, con il decesso avvenuto quasi all'istante, precisamente alle ore 14.30, come certificato dal medico legale.


Immediata è scattata la chiamata ai soccorsi che sono intervenuti sul posto con diversi mezzi inviati dalla centrale 118 di Como-Lecco: quattro ambulanze, un'automedica e l'elisoccorso appunto, che ha trasportato la moglie di Barbieri all'ospedale comasco di S.Anna. Le sue condizioni appaiono critiche, ma solo il passare delle ore potrà fornire qualche indicazione in più sul quadro clinico.


Importanti anche le ripercussioni sulla viabilità: la strada è stata chiusa per circa due ore: solo intorno alle 16,30 la situazione è tornata alla normalità.
Come dicevamo, i rilievi sono stati effettuati dagli uomini della Polstrada di Lecco: saranno i loro accertamenti a stabilire l'esatta dinamica del sinistro, attribuendo eventuali responsabilità. Presenti sul posto anche polizia locale e vigili del fuoco.
Articoli correlati:
25.01.2014 - Incidente mortale tra Civate e Valmadrera. Moto supera la fila di veicoli per un tamponamento e si schianta
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco