• Sei il visitatore n° 352.452.083
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 11 febbraio 2014 alle 17:25

Valmadrera: i dati 2013 sulla biblioteca

Grazie all'elaborazione dei dati consuntivi del 2013, è possibile stilare un primo bilancio del servizio Biblioteca per l'anno passato.

Dal punto di vista dei numeri, anche nel 2013 le prestazioni della Biblioteca Civica relativamente ai prestiti effettuati risultano molto positive, con un incremento di oltre il 10% rispetto all'anno precedente. Da oltre 59.000 si è infatti passati agli attuali 67.000 prestiti.

Gran parte dei prestiti sono locali, ovvero effettuati in biblioteca con materiale proprio: quasi 58.000 (nel 2012 erano 51.000). Oltre 9.000 documenti di Valmadrera sono andati in prestito ad altre biblioteche (erano 8.100 nel 2012), mentre la biblioteca di Valmadrera ne ha ricevuti da altre biblioteche poco meno di 7000 (5.400 l'anno precedente).

Al di là dei valori assoluti molto positivi, che collocano la biblioteca in una posizione di vertice all'interno del Sistema Provinciale, è bene sottolineare che il trend si mantiene positivo ormai da alcuni anni, senza segni di rallentamento.

Dal punto di vista degli utenti iscritti, quelli attivi nell'anno sono 3288; da questo punto di vista la Biblioteca riesce a crescere rispetto al 2012 del 3% circa. Le stime indicano complessivamente un passaggio di circa 40.000 persone l'anno.

In crescita negli ultimi anni anche le presenze "stanziali" di studenti e lettori; la Biblioteca attualmente dispone di circa 40 posti a sedere.

Oltre ai numeri relativi alla movimentazione di documenti, la Biblioteca ogni anno effettua reference e informazioni di comunità, la programmazione/realizzazione di eventi di promozione alla lettura e la loro pubblicizzazione, i servizi agli utenti con difficoltà o disabilità, le attività con le scuole, le attività e i progetti realizzati con il Sistema Bibliotecario. A questo proposito in particolare vogliamo sottolineare le numerose attività con le scuole: la Biblioteca nel 2013 ha infatti realizzato 56 incontri in classe, 20 incontri e visite guidate in Biblioteca e 16 letture animate extra scolastiche.

Il trend positivo degli ultimi anni è ascrivibile, almeno in parte, al ruolo che la Biblioteca -grazie al materiale posseduto, ma anche agli spazi accoglienti che offre- ha saputo assumere in questo periodo di crisi. Se infatti la situazione generale sta indebolendo la comunità e i suoi singoli membri diminuendone le risorse economiche, a questo fortunatamente non corrisponde un decrescere delle esigenze informative e di lettura dei Valmadreresi, che rimangono lettori forti. Ecco che il servizio Biblioteca, con la sua gratuità e la sua "apertura" verso tutti, acquista un ruolo strategico sia nella "resistenza" alla crisi sia nella prospettiva di un generale rilancio.

L'Amministrazione Comunale, attraverso le parole del Sindaco Marco Rusconi, "si compiace dei risultati raggiunti, avendo sempre cercato pur nelle difficoltà economiche contingenti di valorizzare la Biblioteca Civica; tanto da essersi impegnata in quest'ottica di potenziamento del Servizio a realizzare l'ampliamento della Biblioteca che verrà inaugurato il prossimo aprile. Riconosce inoltre quanto il merito di questi risultati positivi sia anche legato alla capacità e professionalità che gli operatori presenti in biblioteca, a partire dalla responsabile dott.ssa Katia Cesana, dimostrano nel loro impegno quotidiano".

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco