Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 243.168.191
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 04 marzo 2014 alle 09:04

Lecco: il 14 si ricorda l'assassinio di Ilaria Alpi

Quest'anno si celebra il 20esimo anniversario della morte della giornalista Ilaria Alpi e dell'operatore Miran Hrovatin, assassinati in Somalia nel 1994.
Per ricordare questa tragica pagina di cronaca, venerdì 14 marzo presso la sala del Consiglio di Zona 2, in via Seminario 39 a Lecco, sì terrà una serata per ricordare quanto accaduto.
''Ancora oggi manca la verità giudiziaria sull'accaduto, se non la sola condanna di uno degli esecutori materiali del duplice omicidio" spiegano da Qui Lecco Libera che ha organizzato la serata insieme al Circolo ambiente Ilaria Alpi di Merone.

Ilaria Alpi, giornalista del TG 3, e Miran Hrovatin, operatore televisivo, erano in Somalia per far luce su una serie di fatti illeciti che legavano il nostro Paese a un presunto traffico di armi e rifiuti tossico-nocivi, tramite i fondi della cooperazione. Furono ammazzati dopo un'importante intervista al sultano della cittadina somala di Boasaaso. Alcuni dei taccuini di Alpi, ripresi in un primo momento dalle telecamere dei giornalisti accorsi sul luogo del delitto, e alcune videocassette di Hrovatin, sparirono dall'aereo che riportava in Italia i loro corpi.

Se ne parlerà con Andrea Palladino, giornalista e scrittore, autore di Bandiera nera, le navi dei veleni (manifestolibri) e Trafficanti sulle piste di veleni, armi, rifiuti (Editori Laterza).
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco