• Sei il visitatore n° 352.528.369
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 06 marzo 2014 alle 10:25

''Insieme per Oggiono'': ufficiale, è Arveno Fumagalli il candidato sindaco

E' Arveno Fumagalli il candidato sindaco che correrà alle prossime elezioni amministrative per la formazione di centro sinistra "Insieme per Oggiono".
Il gruppo, attualmente all'opposizione in consiglio comunale, ha presentato ufficialmente il proprio candidato nel corso di un'assemblea tenutasi mercoledì sera presso la sede della Banca di Credito Cooperativo (BCC) di via Lazzaretto.

Al centro Arveno Fumagalli, candidato sindaco

Vengono così confermate le voci che già da tempo circolavano in paese, secondo cui, la figura di Fumagalli, avvocato e presidente della Pro Loco di Oggiono, fosse quella scelta da ''Insieme per Oggiono'' per il ruolo di candidato sindaco.
"Il percorso che ha portato alla candidatura di Arveno è iniziata circa un anno fa" ha spiegato Enrico Brambilla, portavoce del gruppo. "Il nostro consiglio direttivo aveva infatti proposto all'assemblea dei soci un percorso partecipativo per la costruzione del programma e della lista per le prossime elezioni amministrative che abbiamo chiamato "Metti le tue idee in comune". Un percorso che sin da subito abbiamo voluto illustrare con due parole chiave: partecipazione e rinnovamento".


Due le caratteristiche che, secondo il gruppo, Fumagalli incarnerebbe al meglio: competenza e rinnovamento.
"L'obiettivo - ha proseguito Brambilla - era quello di trovare una persona che da una parte possedesse i requisiti di professionalità che potessero garantire quella competenza che a nostro avviso è necessaria per poter svolgere nel modo migliore il ruolo, impegnativo, di Sindaco, ma dall'altra rappresentasse quel necessario elemento di novità che deve contraddistinguere ogni fase di cambiamento, come quella che ci auguriamo possa essere la prossima per Oggiono".


Fumagalli, nato a Milano nel 1963, si trasferisce ad Oggiono all'età di sei anni; nel 2008 si sposta ad Asso, pur mantenendo con il comune oggionese un forte legame. Avvocato, dopo una breve esperienza come consigliere di minoranza nel consiglio comunale di Colle Brianza dal 2000 al 2002, diventa presidente della Pro Loco oggionese.
"Il mio obiettivo sarà quello di coinvolgere tutta la cittadinanza oggionese nelle decisioni amministrative, unico e vero motore del paese che un tempo era la forza trascinante di tutti i comuni del circondario" ha assicurato Fumagalli nel proprio intervento. "Anziani, giovani, commercianti: verranno coinvolti attivamente nelle scelte. In aggiunta a questo, saremo aperti alle richieste non solo della cittadinanza, ma anche a quelle dei sindaci dei comuni vicini".


"Ci sono alcune criticità sulle quali è necessario intervenire subito" ha proseguito il candidato, alludendo ai lavori di messa in sicurezza di via Papa Giovanni XXIII, promossi dalla giunta Ferrari, ma contestati soprattutto da alcuni commercianti che esercitano ai margini dell'arteria stradale. Ma a Fumagalli, in quanto presidente della Pro Loco, preme anche sottolineare un altro aspetto. "A Oggiono sono sparite le associazioni perché non hanno più una sede dove stare. E' importante invece ristabilire i rapporti con i sodalizi locali perché, dando loro le giuste possibilità e mezzi, possono rivelarsi una grande fucina di idee per la collettività e far girare l'economia".

Accanto a Fumagalli, Gianluigi Rusconi, assessore al bilancio in caso di vittoria alle elezioni

Per quanto riguarda la lista elettorale, il candidato sindaco per il momento non si sbottona. "Ho una sola certezza, vorrei come assessore al bilancio Giancarlo Rusconi, di cui conosco la competenza e professionalità. Mi ha già garantito la sua disponibilità".
C.Br.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco