• Sei il visitatore n° 353.337.782
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 05 aprile 2014 alle 16:58

Robbiani: anche in Idrolario il gioco di potere Rusconi-Brivio



Andrea Robbiani

Poche ore dopo l'arresto di Marco Rusconi, la guardia di finanza ha fatto il suo ingresso negli uffici di Idrolario, l'azienda che si occupa del servizio idrico nella quale era impiegato lo stesso Sindaco.
"So che la Guardia di Finanza si è concentrata proprio sul bilancio 2012 - ha confermato Andrea Robbiani - anche se non so esattamente cosa abbiamo prelevato".
Un bilancio sul quale erano state sollevate già da tempo aspre critiche, in particolare riguardo alla sua approvazione nonostante il parere contrario espresso dal collegio sindacale.
E sul quale l'arresto di Marco Rusconi getta alcune ombre, al vaglio degli inquirenti.
"Rusconi - ha illustrato Robbiani - era allo stesso tempo controllore (in quanto Sindaco socio) e controllato (in quanto dipendente ). Il sistema non può andare avanti in questo modo e personalmente credo che il dominus sia il sindaco Brivio."
"In questo momento la scissione di Idroservice da Lrh non sta avvenendo" ha puntualizzato poi il sindaco di Merate. "Due settimane fa nell'ultimo comitato di coordinamento mi è stato risposto che non esiste un piano di scorporo. È apparso evidente che se si toglie Idroservice dalla holding questa non ha più senso di esistere."
P.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco