• Sei il visitatore n° 340.270.541
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 11 aprile 2014 alle 16:35

Monticello: il parco dei Tre Campanili senza barriere. Giochi per tutti

Sarà inaugurato domenica 11 maggio il Parco dei Tre Campanili, l'area verde situata in località Casirago, accanto alla farmacia, sottoposta ad un intervento di restyling da parte dell'amministrazione comunale.
L'idea che sta alla base del progetto ideato dall'ingegner Emanuele Locatelli è quella di creare dall'esistente, un parco polifunzionale che possa attirare un bacino di utenza diversificata, conferendo un valore sociale al progetto stesso.

Alcune immagini dei lavori che stanno interessando il parco

Oltre all'attuale accesso se ne ricaverà un altro tramite una scalinata rivestita in pietra che fungerà da collegamento tra l'esistente fermata dell'autobus, posta lungo la strada Provinciale, ed il percorso in calcestre che si realizzerà nel parco, dotato di pavimentazione antitrauma.
All'interno dell'area verde sono previsti giochi di diversa tipologia, fruibili anche da bambini disabili, mentre per i genitori ed i nonni che li accompagneranno è stata pensata una zona adibita a ristoro con tavolo e panchine. A completare il progetto, nuovi posti per auto e ciclomotori.


Il parco, nel corso della cerimonia di inaugurazione prevista per maggio, sarà intitolato ad Augusto Daolio, leader dei Nomadi, scomparso nel 1992. L'amministrazione comunale ha infatti accolto la richiesta avanzata nei mesi scorsi dal gruppo ''Amici del teatro e dello sport'' di Monticello. Una proposta che ha ricevuto l'assenso della compagna dell'artista, Rosanna Fantuzzi, nei mesi scorsi ospite dell'oratorio in occasione dell'anniversario di fondazione (15°) della compagnia teatrale.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco