Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 217.668.450
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 11/01/2020

Lecco: V.Sora: 63 µg/mc
Merate: 42 µg/mc
Valmadrera: 37 µg/mc
Colico: 48 µg/mc
Moggio: 94 µg/mc
Scritto Martedì 15 aprile 2014 alle 08:41

Casatenovo: il Movimento 5 Stelle presenta la lista guidata dal candidato Loana Trevisol

Democrazia partecipativa: è questo il leit motiv del Movimento Cinque Stelle di Casatenovo, pronto a correre per le elezioni amministrative del prossimo 25 maggio. Lunedì sera il gruppo guidato dal candidato sindaco Loana Trevisol, 52 anni, psicologa residente a Campofiorenzo, si è presentato al pubblico in una serata all'auditorium di Villa Mariani. Una cinquantina tra curiosi e sostenitori presenti.

La lista del Movimento Cinque Stelle di Casatenovo

E' stata l'occasione per presentare la squadra che comporrà la lista, con soli dodici candidati consiglieri. Si tratta di Christian Perego, capolista, 40 anni, imprenditore, Rogoredo; Andrea Panuccio, 19 anni, studente, Casatenovo; Fabio Bramati, 46 anni, agente immobiliare, Valaperta; Andrea Fuggetta, 34 anni, artigiano, Casatenovo; Teresa Giannotta, 55 anni, disoccupata, Casatenovo; Arianna Poggetti, 35 anni, libera professionista, Casatenovo; Alberto Conti, 65 anni, pensionato, Colombina; Lino Bottolo, 53 anni, disoccupato, Casatenovo; Giuseppe Ancora, 46 anni, invalido civile, Casatenovo; Melania Flores, 27 anni, disoccupata, Galgiana; Monica Ventura, 45 anni, operaia, Casatenovo; Walter Messa, 49 anni, imprenditore, Campofiorenzo.

Il candidato sindaco Loana Trevisol

Christian Perego, Andrea Fuggetta, Monica Ventura, Giuseppe Ancora

Walter Messa, Teresa Giannotta, Fabio Bramati, Arianna Poggetti

Alberto Conti, Andrea Panuccio, Melania Flores, Lino Bottolo

''Aderendo a questo movimento ne condividiamo in pieno i valori - ha esordito il giovane portavoce della lista, Andrea Panuccio - e soprattutto riteniamo necessario un cambiamento globale, che avvenga a trecentosessanta gradi. I cittadini sono al centro di questa alternativa, noi siamo solo i portavoce delle loro istanze. Tutti noi siamo incensurati e non agiamo per interessi personali, come recitano i principi cardine del Movimento Cinque Stelle. La nostra lista è estremamente variegata e rappresenta Casatenovo sia dal punto di vista territoriale che sociale: dall'operaio al disoccupato, dal libero professionista al pensionato, sino all'imprenditore''.

Il capolista Christian Perego e Loana Trevisol, candidato sindaco

Dopo la presentazione dei candidati consiglieri, che uno dopo l'altro hanno preso il microfono spiegando le ragioni che li hanno portati a voler aderire al Movimento Cinque Stelle casatese, è stata la volta di Loana Trevisol, scelta dal gruppo per il ruolo di candidato sindaco, da oltre trent'anni residente in paese, con un'esperienza di educatrice ''di strada'' come lei stessa si è definita e a seguire da psicologa, sua attuale professione. ''Da tempo avevo voglia di mettermi in gioco, ma avevo bisogno di un gruppo con il quale lavorare. Da soli non si va lontano, mentre insieme si possono cambiare veramente le cose. Stasera siamo in tredici, ma vi assicuro che ci sono tante altre persone che ci sostengono dall'esterno. E' ora di alzarsi dal divano e di mettersi in gioco, facendo in modo che un'alternativa sia realmente possibile'' ha spiegato il candidato sindaco.
Il programma elettorale, ancora in fase di definizione, per il momento è stato sintetizzato in un volantino con cinque punti salienti: ambiente, acqua, trasporti, connettività e sviluppo.


Sostenere l'attività e la capacità imprenditoriale dei giovani e investire nella sicurezza delle scuole sono gli obiettivi enunciati dalla stessa Trevisol, mentre il capolista Christian Perego ha illustrato le finalità della lista nell'ambito della connettività: tra gli altri un wi-fi che copra il territorio casatese, gratuito e libero, maggiore interattività tra i cittadini e il comune grazie al web e corsi di informatizzazione per anziani.

Loana Trevisol e Andrea Panuccio

Sui trasporti emblematica la testimonianza del candidato Giuseppe Ancora, disabile, che ha raccontato le peripezie di cui a suo malgrado è protagonista, ogni qualvolta debba prendere un autobus di linea per spostarsi dal paese. L'obiettivo in generale è quello di facilitare gli spostamenti di giovani e anziani non auto muniti, grazie all'inserimento di navette (possibilmente ecologiche) che possano fungere da collegamento tra il centro e le frazioni.

Al centro tra Loana Trevisol e Andrea Panuccio, Andrea Fuggetta


A completare il programma, gli obiettivi del settore ambiente, con un'edilizia più sostenibile e un freno al consumo di suolo ''considerando la grande quantità di appartamenti invenduti o sfitti'' come ha illustrato Andrea Fuggetta, che ha focalizzato il proprio intervento sulla necessità di riqualificare il centro paese, dotandolo di zone verdi fruibili, dopo aver completato totalmente gli interventi di bonifica delle aree produttive dismesse. Infine, acqua pubblica ''senza se e senza ma''.


L'intervento dei consiglieri regionali Dario Violi e Stefano Buffagni, che hanno relazionato quanto svolto da poco più di un anno a Palazzo Lombardia, oltre alle domande del pubblico presente in sala, hanno concluso la lunga serata di presentazione della lista pentastellata.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco