• Sei il visitatore n° 345.644.471
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 18 aprile 2014 alle 17:34

Molteno, elezioni: Proserpio si ricandida. Confermato il gruppo

Mauro Proserpio
Vivi Molteno sceglie ancora Mauro Proserpio, sindaco uscente, per correre alle prossime elezioni amministrative di maggio.
Nella precedente tornata elettorale del 2009 la lista si era presentata come alternativa ai gruppi già esistenti (Progetto per Molteno, Voltiamo pagina per Molteno e Lega Nord) e l'idea di porre al vertice un giovane sembra sia stata apprezzata dai moltenesi che avevano espresso la propria fiducia. In quell'occasione Proserpio aveva ottenuto una vittoria schiacciante, accumulando il 55,47 per cento dei voti complessivi.
''Il gruppo in questi anni ha continuato a lavorare per il paese - ha spiegato Proserpio - raccogliendo un maggior numero di sostenitori, che oggi ci stanno aiutando partecipando alle nostre riunioni e contribuendo a fornire nuove proposte. Ci riteniamo soddisfatti perché il nostro gruppo è cresciuto aprendosi a nuovi cittadini che condividono le nostre stesse idee".
Quali novità dunque intende proporre Vivi Molteno per il 2014? "Innanzitutto lo zoccolo duro della squadra viene riconfermato, segno della coesione esistente tra i membri. Nel contempo, abbiamo lasciato spazio per introdurre alcuni nuovi elementi" ha spiegato il sindaco.
Per la precisione saranno tre le persone che entreranno ufficialmente a far parte della lista civica, di cui due volti giovani.
Tuttavia, i membri che lasceranno il consiglio, continueranno a seguire dall'esterno le vicende politiche legate al proprio paese: "il ricambio minimo è determinato da aspetti naturali che hanno portato alcuni membri ad abbandonare l'impegno diretto in politica per motivi strettamente personali o dettati da esigenze lavorative. Si tratta comunque di persone con le quali si è instaurato un rapporto di reciproca stima e che resteranno vicine al nostro agire" ha confermato Proserpio.
Il programma elettorale è ormai pronto e sono previsti diversi incontri con la popolazione per far conoscere il gruppo e le proposte.

Bruno Amati, Giusy Corti e Giulio Muscetti, capigruppo delle tre minoranze

Per quanto riguarda le minoranze, ecco le novità sino a questo momento. Ferdinando De Capitani, già sindaco e ora all'opposizione nel gruppo Progetto per Molteno, si ritirerà dalla scena politica locale. "Non mi candiderò più in nessuna lista. Resterò comunque un attento osservatore nonché critico cittadino sulle scelte che opererà la prossima amministrazione" ha confermato De Capitani, che ha aggiunto: "concludere tra le fila della minoranza è stata una soddisfazione e la giusta fine per gli anni spesi a favore del paese".
I tre gruppi che attualmente siedono sui banchi dell'opposizione mantengono ancora il più stretto riserbo su un'eventuale ricandidatura o su un'eventuale accorpamento di cui circolano insistenti voci in paese...ancora per poco però. Entro il 26 aprile dovranno infatti essere depositate in comune le liste che si propongono per le elezioni e solo a quel punto si potrà saperne di più.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco