Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 255.312.624
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 22 aprile 2014 alle 17:46

Dolzago: nomi e foto della lista guidata dal candidato Lanfranchi

Ha reso noti i nomi dei propri compagni di questa avventura elettorale, il candidato Paolo Lanfranchi, attuale vicesindaco che tenta la corsa alla poltrona di primo cittadino del comune dolzaghese.

I candidati di ''Impegno comune per Dolzago''

Della lista ''Impegno comune per Dolzago'' fanno parte: Beatrice Civillini, Dario Monti, Gaetano Bertacchi, Claudio Bonfanti, Roberto Molteni, Selena Crippa, Serena Galbiati, Gianni Pellegatta, Alessia Brivio e Alessandro Corti.
La compagine del candidato Lanfranchi, che ha deciso di separare la propria strada politica dall'attuale sindaco Adelio Isella di cui è vice, ha già incontrato la cittadinanza proponendo la propria alternativa di governo, somministrando anche un questionario.

Il candidato Paolo Lanfranchi

Alessandro Corti, Beatrice Civillini, Dario Monti, Alessia Brivio

Gaetano Bertacchi, Selena Crippa, Roberto Molteni, Serena Galbiati

Claudio Bonfanti, Gianni Pellegatta

E nei giorni scorsi Lanfranchi non ha mancato di muovere qualche critica all'attuale minoranza e al suo candidato sindaco, Pier Giorgio Panzeri, già primo cittadino. ''Sono decisamente stupito di fronte alla scelta del gruppo di minoranza che, dopo cinque anni di quasi totale assenza dalla vita amministrativa del paese, anche su questioni di particolare rilevanza quali il Pgt, ha deciso di “tornare in pista”, forse allettato anche dalla divisione interna alla maggioranza''. Recentemente, il gruppo di minoranza in consiglio ”Uniti per Dolzago” ha presentato il nome del suo candidato sindaco, suscitando, come si diceva, lo stupore di Lanfranchi. ''Sono un po’ meno stupito dall’utilizzo di temi, quali quello della tassazione, di sicura e facile presa sull’opinione pubblica, per l’argomentazione elettorale - riprende il vicesindaco - Non si scopre certo oggi il ruolo sempre più di primo piano ricoperto dai Comuni nella riscossione dei tributi. Il nuovo ordinamento statale e la normativa in continua evoluzione hanno infatti trasferito a livello locale un numero sempre maggiore di incombenze, anche da un punto di vista fiscale. In questi cinque anni sono state messe in campo politiche in favore delle persone, in particolar modo delle fasce deboli, mediante voucher, contributi mirati, e aiuti di sostegno alle persone colpite dalla crisi. Nel programma elettorale della mia lista vi saranno comunque proposte per realizzare in maniera concreta una maggiore equità fiscale, e per una più corretta modulazione dei tributi che parta da dati oggettivi, anche con l’aiuto del nuovo indicatore Isee''.
39 anni, Lanfranchi si propone quindi con un nuovo gruppo, in cui vanno a confluire alcuni nomi dell'attuale maggioranza (Bertacchi, Bonfanti, Civillini e Monti) e qualche volto nuovo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco