Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 257.490.528
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 14 maggio 2014 alle 23:43

Rinnoviamo Monticello si presenta con squadra e obiettivi

E' stata presentata nei giorni scorsi alla stampa, la squadra di ''Rinnoviamo Monticello'', il gruppo di maggioranza uscente che candida alla sua guida l'attuale sindaco Luca Rigamonti. Agli attuali membri dell'amministrazione Giorgio Casiraghi, Maria Teresa Colombo, Matteo De Santi, Davide Gatti, Pietro Giussani, Massimo Mottadelli, Marco Pirovano, si aggiungono diverse new entry. Si tratta di Lorenzo Comi, Francesco Filigura, Alessandra Hofmann, Luca Pozzi e Mariagrazia Scaccabarozzi.

Da sinistra Luca Rigamonti, candidato sindaco e Giorgio Casiraghi, assessore uscente

Durante l'incontro il primo cittadino e l'assessore ai lavori pubblici uscente, Giorgio Casiraghi, hanno posto più volte l'accento su alcuni concetti. ''Siamo un gruppo di persone che vivono quotidianamente la realtà di Monticello, pronti a governare ascoltando le esigenze della cittadinanza. In questi cinque anni abbiamo capito che un paese non si amministra dall'interno di un palazzo comunale, ma stando in mezzo alla gente'' hanno commentato in apertura dell'incontro.
Il programma è stato costruito sulla base di quanto svolto durante il mandato quinquennale alla guida del paese. ''A differenza di cinque anni fa, quando quasi nessuno di noi aveva avuto esperienze comunali, oggi siamo pronti a presentare un programma elaborato sulla base di questa esperienza'' hanno precisato i membri della compagine civica.
Molteplici le proposte contenute nel programma elettorale della squadra ''Rinnoviamo Monticello''. A partire dalla contestata aula ginnica i cui lavori dovrebbero partire a breve, in quanto è giunto a conclusione l'iter procedurale. ''Chi dice che non vuole farla, dovrà assumersi le proprie responsabilità davanti ai cittadini, dal momento che allo stato attuale non è più possibile bloccare i lavori a meno di gravi motivazioni, che non esistono'' ha detto Rigamonti.
E poi ancora attenzione alle scuole, nuove LIM (lavagne interattive multimediali), restyling dell'Auditorium delle medie, un contenitore di iniziative culturali denominato ''Montic-art'', collaborazione con il Consorzio Villa Greppi e wi-fi esteso a gran parte del territorio comunale.


Per quanto riguarda l'urbanistica l'obiettivo è quello di far rivivere Piazza De Capitani, favorendo l'apertura dei negozi, mentre per quel che concerne i lavori pubblici si vuole elaborare un progetto di ampliamento dell'attuale cimitero monticellese. Poi lo sport, con un centro unico da realizzare in frazione Cortenuova.
Infine capitolo casa di riposo: a questo proposito l'obiettivo è quello di contenere le rette per gli anziani ospiti, cercando allo stesso tempo di mantenere sano il bilancio (quest'anno si è registrata una perdita).
Durante la conferenza si sono presentati l'uno dopo l'altro i candidati consiglieri, oltre ai tre membri esterni dell'amministrazione: Monica Gargantini, vicesindaco uscente e la new entry Luca Corvi, ai quali si aggiunge l'attuale consigliere Mauro Pozzi.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco