Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 247.039.486
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 29 maggio 2014 alle 16:31

La LILT promuove la ''Giornata mondiale senza tabacco''

La LILT promuove anche quest'anno la "Giornata Mondiale senza tabacco", istituita nel 1987 dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, con l'intento di "proteggere le generazioni presenti e future non solo dalle conseguenze devastanti per la salute, ma anche dalle piaghe sociali, ambientali ed economiche derivanti dal consumo e dall'esposizione al fumo di tabacco" (OMS).
La LILT sarà dunque impegnata con le proprie 106 Sezioni Provinciali nella campagna "Aspirare alla Vita", che attraverso la distribuzione di materiale informativo, iniziative locali, promozione sul web, intende incoraggiare le persone a non fumare almeno per un giorno ed eventualmente a intraprendere percorsi di disassuefazione dal tabagismo con l'ausilio del servizio SOS LILT 800998877, visto che la sigaretta continua a sprigionare 42 sostanze chimiche cancerogene.
"Aspirare alla Vita", un'azione volta a sensibilizzare l'opinione pubblica sugli effetti negativi derivanti dal consumo del tabacco sulla salute umana, significa anche decidere di volersi bene e rispettare la propria e l'altrui vita senza continuare a farsi del male consumando tabacco.
Aspirare è un termine che appartiene al mondo dei fumatori, abituati ad aspirare sostanze nocive per loro e per chi li circonda, ma significa anche "tendere a qualcosa, ambire". E questa campagna nazionale mette in evidenza proprio il valore della vita e di come sia importate ambire ad una vita sana, rispettosa e corretta.
Ma l'obiettivo è anche quello di prevenire, coinvolgendo i più piccoli, ovvero bambini dai 5 ai 7 anni, un'età in cui l'apprendimento, immediato e diretto, ha una maggior probabilità di trasformarsi in comportamenti che poi permangono anche in età adulta. Far capire ai più piccoli che il "fumo fa male" significa anche renderli portavoce ed "educatori" speciali di un messaggio diretto ai loro genitori e parenti fumatori.

Per la nostra Sezione Provinciale, segnaliamo che sabato 31 maggio, dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso"La Cooperativa dei Lavoratori" - CONAD - via Verdi a Casatenovo le nostre volontarie saranno presenti per distribuire materiale informativo ed effettuare l'esame spirometrico.
LILT Provincia di Lecco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco