Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.804.900
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 22 giugno 2014 alle 13:17

Barzanò: calcio e solidarietà con la Penya Lombarda, ospite al campo della "Manara"

Amicizia e solidarietà hanno caratterizzato il pomeriggio di sabato al centro sportivo "Figlidoni" di Barzanò, dove è andato in scena un torneo quadrangolare di calcio davvero speciale.





Ospiti sul campo della Manara una delegazione di Penya Lombarda, il fan club ufficiale del F.C. Barcellona con sede legale a Brivio e “base operativa” a Perego. 



Tutti i giocatori intervenuti all'iniziativa

Un'occasione importante per l'associazione che, fondata nel 2007 dall'attuale presidente Antimo De Salve, ha festeggiato sette anni di attività. I giocatori della Penya si sono ritrovati nel primo pomeriggio di sabato insieme ai "Veterani" del Manara Calcio, la società ospitante.







Con loro c'erano anche lo Juventus Club Doc di Lecco, con il quale il sodalizio di De Salve collabora da diverso tempo, e il GS Bindun con una formazione di ex giocatori dell'Inter e non solo. 



L'ingresso in campo

Le quattro formazioni sono scese in campo anche per ricordare Tito Vilanova, allenatore del F.C. Barcellona scomparso ad aprile. Intorno alle 15 giocatori, guardalinee e arbitri hanno osservato un minuto di silenzio in sua memoria prima di iniziare l'amichevole. 



Il minuto di silenzio in memoria di Tito Vilanova



Un pomeriggio sereno all'insegna della condivisione e della solidarietà. Penya Lombardia ha infatti deciso di devolvere i proventi dell'iniziativa al progetto "Alas Blaugranas", promosso in collaborazione con l'associazione "Quelli che...con Luca" attiva in un laboratorio di terapia molecolare all'ospedale "San Gerardo" di Monza.







"L'obiettivo è quello di consentire a dodici ragazzi disabili di volare in Spagna per conoscere Messi e gli altri grandi giocatori. Potranno anche assistere ad una partita del Barcellona. Lo scorso anno avevamo portato sei ragazzi" ha spiegato il presidente del FCB, Antimo De Salve. 





Secondo, da destra, il presidente della FCB Antimo De Salve

Al termine delle partite, i partecipanti hanno festeggiato il 7° anniversario della Penya Lombarda con la torta donata dal re del cioccolato Ernst Knam che, sopra al dolce, ha realizzato una scultura interamente rivestita di cioccolato e raffigurante il progetto solidale sostenuto dal sodalizio di Perego.





I festeggiamenti con la torta di Knam







Contributo fotografico di Emanuele Clivati
S.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco