Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.286.118
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 01 novembre 2014 alle 08:26

Lecco: il 3 l'Ato decide il futuro dell'acqua. Il "Comitato" invita i cittadini a un presidio

Cittadini, Associazioni, Gruppi e tutte le realtà vive del nostro Territorio sono caldamente invitati e sollecitati  a partecipare al Presidio per la difesa dell' "Acqua fuori dal mercato" , LUNEDI' 3  NOVEMBRE a partire dalle ore 17 presso la Sala don Ticozzi in Via Ongania 4 a Lecco, in occasione della Conferenza dei Comuni in materia idrica.

Siamo a un nodo cruciale e dobbiamo dare un segnale forte!!!!!

Con la conferenza di lunedì, si delineerà, in via molto probabile, IN TEMPI BREVI, una scelta:

da una parte la soluzione di privatizzare:
Ammantata da parole che ipocritamente inneggiano al pubblico, favorevoli all'affidamento a Idroservice saldamente operativa all'interno del Gruppo finanziario di Lario Reti Holding

Dall'altra si rende sempre più plausibile una soluzione di pubblicizzazione vera (o una prima tappa) perché:

1 - c'è una proposta, seria e operativa, anche se un po' tardiva, del Comune di Merate. Proposta del tutto autonoma, ma che, poco si capirebbe,  se non ci fosse stata la nostra tenace lotta di questi anni per l'Azienda Speciale Pubblica e per l'acqua fuori dal mercato.
2 - c'è in atto un intervento della Corte dei Conti che si muove nella direzione di chiedere conto agli amministratori dei danni già provocati perseguendo la scelta di Idroservice come società di Lario Reti Holding cui affidare il servizio idrico.

Vi aspettiamo. Perché le lotte e le battaglie perse sono quelle che non si ingaggiano.
Questa è una di queste lotte a cui continuiamo a non voler rinunciare perché "si scrive acqua ma si legge Democrazia".

Comitato Lecchese Acqua Pubblica e Beni Comuni
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco