Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 234.601.890
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 05 gennaio 2015 alle 18:14

Cinque appezzamenti di terreno agricolo, boschivo e incolto sono in vendita all'asta

Sono cinque gli appezzamenti di terreni, a diversa destinazione, che il sito del tribunale di Lecco cataloga pronti per una vendita immobiliare nei mesi di gennaio (tra qualche settimana) e febbraio.

A Cornate d'Adda, in Via Garibaldi, troviamo un terreno con piena proprietà composto da più "lotti" a destinazione residenziale. Si partirà nell'asta del 23 febbraio, da un prezzo base di 825.000 euro.
Si tratta di terreni pianeggianti, a verde incolto, all'ingresso della frazione di Porto d'Adda per una volumetria di 6.116 mc sulla quale appunto era prevista la costruzione di edifici residenziali, alcuni anche a carattere economico popolare.

A Inverigo, via Ripamonti-Via delle Molere si trova un terreno con destinazione urbanistica residenziale. Per un prezzo a base d'asta di 525.000 euro sono in vendita terreni a verde incolto, pianeggiante, a ridosso del centro urbano facenti parte del piano attuativo Villa Romanò. La superficie totale dell'intero piano attuativo è di 29mila metri quadrati per una volumetria di 10mila metri cubi. L'area interessata alla vendita riguarda una volumetria di circa 4mila mc di cui una parte libera da destinare a commerciale-residenziale e una a edilizia convenzionata.

A Casargo, località Alpe Giumello, il 19 febbraio (con incanto il 26 marzo) andrà all'asta un terreno con prezzo base di 4.650 euro. Si tratta di un terreno agricolo di 2.783 metri quadrati, senza vincoli né oneri giuridici a carico dell'acquirente, di cui una parte in area ricompresa per attrezzature turiste e un'altra sottoposta a tutela ecologica.

A Civate, il prossimo 22 gennaio, sarà messo in vendita un appezzamento di terreno di 1.240 metri quadrati. Si tratta di una superficie stimata in 88mila euro di valore e che sarà battuta a partire da 62.250 euro. In parte l'appezzamento è seminativo arborato mentre per un'altra parte è ricoperto da bosco ceduo.

Quinta asta per terreni, sarà quella del 19 gennaio (con incanto il 23 febbraio), moderata sempre dal tribunale di Lecco, per un'area urbana di 330 metri quadrati facente parte di una più ampia ad uso piazzale asfaltato.
Il bene in oggetto è ubicato in comune di Roncello (Monza e Brianza), piazza Sant'Ambrogio, e vi è annessa anche una volumetria di pertinenza di area, sulla quale insiste un piccolo fabbricato, che porta a una partenza del prezzo d'asta da 105.825 euro

  • PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PER CONSULTARE LE ASTE CLICCA QUI
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco