Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 243.240.145
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 16 gennaio 2015 alle 08:52

In vendita appartamenti, box e un terreno nella liquidazione della Airoldi Paolo e C.

Appartamenti a Dolzago, Cremeno e Calolziocorte, autorimesse a Bosisio Parini e terreni a Civate.
È vasto e vario l’elenco degli immobili oggetto della liquidazione autorizzata dal Tribunale di Lecco per la Airoldi Paolo e C. Srl, in liquidazione e in concordato preventivo.
La realtà industriale ha operato nel settore dell'edilizia dal 1937, costruendo immobili a regola d'arte in tutto il territorio della provincia di Lecco.
Ora alcuni di questi immobili sono in vendita, ed è possibile ammirarli in ogni dettaglio grazie alle immagini e ai video disponibili sul sito http://www.airoldicostruzioni.it. Qui è possibile inoltre visualizzare il prezzo base di ciascun lotto, e la perizia comprensiva della descrizione della situazione urbanistica e catastale dell’immobile. 

A Dolzago sono in vendita sette lotti costituiti da ampi appartamenti con autorimessa, oltre ad una serie di garage situati in Via Parini.

A Cremeno sono quattro gli appartamenti per i quali è possibile presentare un’offerta.

A Calolziocorte vengono presentati sette lotti che comprendono un appartamento e sei unità abitative con autorimessa

A Civate un terreno edificabile attualmente libero dopo la demolizione di un immobile, lungo Via Statale, è valutato in 332.000 €, in zona B3 residenziale di completamento.

A Bosisio Parini è possibile aggiudicarsi una autorimessa.

L’offerente potrà essere una persona giuridica o fisica, e presentare una offerta iniziale non inferiore al prezzo base indicato, allegando un assegno pari al 10% del prezzo offerto a titolo di deposito cauzionale infruttifero. Ciascuna offerta iniziale ammissibile sarà pubblicata sul sito http://www.airoldicostruzioni.it, e risulterà irrevocabile per 130 giorni a decorrere dalla data indicata nella stessa. Entro 20 giorni dalla pubblicazione, ogni interessato potrà presentare un’offerta migliorativa con un aumento pari o superiore a 1.000 € (per immobili fino a 50.000 €) 2.000 € (fino a 100.000 €) o 3.000 € (oltre tale prezzo), allegando un assegno pari al 10% del prezzo offerto a titolo di deposito cauzionale infruttifero.
Offerte di acquisto sono pervenute per due lotti di Dolzago.
Per tutta la documentazione e le informazioni sui singoli lotti, e la presentazione di offerte, consultare il sito http://www.airoldicostruzioni.it.

La Airoldi Paolo e C. Srl in liquidazione ed in concordato preventivo è stata ammessa alla procedura di concordato preventivo con decreto del Tribunale di Lecco depositato in data 29 Luglio 2013; il concordato è stato omologato con decreto del Tribunale di Lecco depositato in data 2 aprile 2014. Nell’ambito del concordato è previsto che le vendite dei beni immobili di pertinenza della procedura concordataria avvengano con meccanismi da un lato idonei a garantire il rispetto dei principi di competitività e trasparenza, e dall’altro utili a consentire il più ampio accesso alla competizione a tutti i soggetti interessati, anche attraverso la collaborazione di soggetti specializzati.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco