Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 215.422.764
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Sabato 17 gennaio 2015 alle 19:20

Barzanò: al liceo Parini assegnati i premi per il ''concorso Randone'' a cura del Rotary Club

Creatività, estro e fantasia, ma anche amore per la letteratura, competenze linguistiche e capacità di rileggere e interpretare il mondo. Gli studenti del liceo linguistico Parini di Barzanò hanno messo in campo tutte le loro abilità per partecipare alla quarta edizione del concorso "Vittorio Randone", promosso dal Rotary Club Merate Brianza.

La prima classificata, Laura Bonanomi

Tantissimi gli studenti di terza, quarta e quinta che si sono misurati con l'interessante tema proposto: "I pensieri e le emozioni: comunicare un pensiero può essere semplice, molto più difficile è comunicare un'emozione".
Da Hermann Hesse a Saint-Exupéry passando per Alda Merini: gli alunni hanno potuto scegliere a chi ispirarsi tra questi grandi autori della letteratura per poi sviluppare una riflessione personale, creativa e matura.

La premiazione della prima e sotto, della seconda alunna classificata, Francesca Meroni


Frutto delle loro fatiche e della loro passione un elaborato in lingua, inglese, francese, spagnolo o tedesco. Dopo alcune difficili selezioni interne, sono stati scelti cinque finalisti che venerdì mattina hanno esposto il loro lavoro di fronte ai compagni e ad un'attenta commissione, composta da alcuni membri del Rotary Club Merate Brianza e da docenti e dal dirigente scolastico dell'Istituto Parini.

Federica Colombo riceve l'attestato: è la terza classificata


"La scelta del vincitore è stata ardua. Tutti gli elaborati sono ottimi e il vostro impegno è ben visibile", hanno commentato Pierluigi Magni, presidente della Commissione Nuove Generazioni del Rotary, e Davide Gallasso, presidente del Rotary. Ad aggiudicarsi il premio premio, un buono per la frequenza di un campus di 15 giorni in un Paese dell'Unione Europea nel programma per le Nuove Generazioni del Rotary Club International, è stata Laura Bonanomi. Ricchi premi anche per la seconda classificata, Francesca Meroni, seguita da Federica Colombo, terza classificata e Giacomo Nova e Gianna Oliva, al quarto e quinto posto. A tutti i ragazzi è stato consegnato anche un attestato di partecipazione.

Davide Gallasso e Giulia Randone

A destra nell'immagine Pierluigi Magni

"Nella giornata di oggi, il ricordo va a mio padre", ha commentato Giuliana Randone, figlia dell'Ingener Randone, storica e stimatissima figura del Rotary Club a cui è intitolato il concorso. "Aveva una grande passione per le persone e per i giovani. Dedicava tanto tempo al dialogo con loro. Tutti gli anni, alla fine del concorso, mi porto nel cuore voi ragazzi: mi piacete così come siete, ognuno con le proprie esperienze, le proprie emozioni. Ognuno con la propria visione del mondo".

Giacomo Nova e Gianna Oliva, quarto e quinta classificati


Un grande successo per il concorso, che per il quarto anno di fila ha permesso ai ragazzi di esprimere il loro talento, interpretando al meglio la passione, la creatività, l'impegno, la conoscenza e tutti i valori su cui si basa il Rotary Club Merate Brianza.

Laura Vergani
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco