Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.802.907
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 05 febbraio 2015 alle 12:28

Meteo: la neve ha iniziato a cadere copiosa sul casatese, per ora nessuna criticità, situazione più tranquilla nell'oggionese

La strada provinciale 51 a Barzanò

Era stata annunciata e, da qualche minuto, la neve ha cominciato a cadere copiosa sul territorio casatese.


Al momento non si registrano criticità a livello viabilistico, ma c'è da dire che tetti, alberi e alcune strade, soprattutto quelle a minor percorrenza, iniziano a tingersi di bianco.

I primi fiocchi a Molteno e Nibionno


Nel casatese la precipitazione appare più copiosa che nel territorio a ridosso di Oggiono, dove pare che la neve, mista ad acqua, abbia per il momento ''attaccato'' meno.

Ancora immagini della provinciale 51


Invitiamo come di consueto i lettori a inviarci fotografie e segnalazioni di eventuali criticità all'indirizzo redazione@casateonline.it oppure utilizzando il canale whatsapp 340 9574011.

Queste le previsioni tratte dal sito del Centro Meteo Lombardo (http://www.centrometeolombardo.com):

Tempo Previsto: coperto per tutto il giorno ovunque. Fin dal mattino deboli precipitazioni diffuse a carattere nevoso su Appennino e zone lungo il Po al confine con l'Emilia Romagna, altrove asciutto o sporadiche precipitazioni.
Le precipitazioni andranno intensificandosi ed estendendosi specie sui settori di pianura centro-orientali dal tardo mattino-primo pomeriggio. Nel pomeriggio neve debole diffusa sulla pianura (qui localmente e temporaneamente frammista a pioggia), Appennino,Prealpi ed Alpi (localmente moderata sui settori più meridionali della regione); sui settori di pianura centro-orientali dal tardo pomeriggio-sera la neve si trasformerà dapprima in pioggia mista a neve e poi in pioggia debole diffusa.
Nella sera-notte precipitazioni deboli continue a carattere nevoso su gran parte della pianura occidentale e delle prealpi lombarde, sui settori centro-orientali piogge diffuse da deboli a moderate. Su Appennino e zone di confine con l'Emilia Romagna continuano nella sera-notte nevicate deboli-moderate diffuse. Limite della neve tra 0-900 metri. Accumuli previsti nelle 24h: 30-40 cm su pianura pavese, Appennino e bassa pianura lombarda lungo il Po, rimanente settore di pianura lombarda 5-20 cm.

Tetti e strade in parte imbiancati in Via Dante a Cascina Bracchi di Casatenovo

Temperature: minime stazionarie e massime in moderata diminuzione in pianura: minime 0°/3°C, massime 1°/4°C. Minime e massime in lieve diminuzione a 2000 metri: minime -4/-1°C, massime -1°/2°C. Zero termico nelle ore centrali del giorno stazionario a 1200 metri sulle Alpi, in moderata diminuzione su Oltrepò Pavese a 200 metri.
Venti: deboli di direzione variabile in pianura; su pianura pavese,Appennino, Bresciano e Mantovano da moderati a forti da nord est; da moderati a forti da est in montagna.

Avviso: Gli accumuli nevosi previsti giovedì sono localmente importanti su pianura pavese, Appennino e pianura lombarda meridionale (>10 cm in 24 ore). Prestare attenzione agli avvisi diramati dalla Protezione Civile nazionale e regionale Si consiglia di munirsi di catene da neve o gomme invernali per l'auto ed usare i propri veicoli per eventuali spostamenti solo se strettamente necessario.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco