Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 248.203.498
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 05 marzo 2015 alle 15:21

Lecco: Lilt, 4524 soci e 7659 visite nel '14. 1.338 a Casate, soprattutto per pelle e seno

la dottoressa Silvia Villa
4.524 soci (+ 4,3% sul 2013) e 7.659 visite  (con un incremento del 2% rispetto all’anno precedente) effettuate per lo più presso gli ambulatori Lilt, e che riguardano principalmente la prevenzione nel campo della dermatologia e della senologia.
Sono i dati del 2014 della sezione provinciale di Lecco della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, attiva sull’intero territorio provinciale.
Durante l’anno appena trascorso sono state effettuate in totale 7.659 visite, effettuate per la maggior parte (75,1%, pari a 5.749) con la richiesta di tesseramento e presso gli ambulatori Lilt. Le restanti 1.910 (il 24,9%) sono avvenute presso comuni, aziende e ambulatori esterni.
“Il 2014 ha visto l’ulteriore consolidamento delle attività ambulatoriali della LILT Sezione Provinciale di Lecco presso gli ambulatori fissi di Merate, Missaglia, Casatenovo, Lecco, Primaluna, Olginate, Paderno D’Adda, Colnago, Cornate D'Adda e Osnago, con i cui Comuni è stata firmata una convenzione” ha spiegato la dottoressa Silvia Villa, presidente Lilt. “Inoltre, su richiesta delle amministrazioni di numerosi Comuni della Provincia, la nostra equipe di medici e volontari ha svolto diverse sedute di prevenzione negli ambulatori locali”.
 
I soci della Lilt provinciale sono 4.524, per lo più donne (68,3%, pari a 3.090 persone).
La maggior parte di essi ha un’età compresa tra 31 e 55 anni.


Sul totale delle visite di prevenzione effettuate, il 62,6% riguardano la pelle:


L’ambulatorio più attivo è quello di Merate, con 2.578 visite nel 2014. Seguono Casatenovo e Lecco:


Anche per quel che riguarda le visite “interne” svolte in questi spazi, prevalgono quelle in dermatologia:


Le visite “esterne” sono state effettuate per lo più a Garbagnate Monastero, Barzanò, Osnago e Missaglia.


Anche qui la maggior parte delle visite riguardano la pelle e il seno:


Nel 2014 sono state consolidate le attività del gruppo di Primaluna (con il nome: LILT cuore della Valsassina) che copre con la propria sede e con ambulatori ben funzionanti, una vasta parte del territorio della provincia geograficamente più disagiata.

Infine, è proseguita l’attività di collaborazione con l’ASL della Provincia di Lecco per lo screening del tumore alla mammella, ad opera di un gruppo di volontari appositamente formato. Nel 2014 i volontari LILT hanno mantenuto attivo il call center per la prenotazione delle mammografie realizzando complessivamente 925 contatti (dati ASL Provincia di Lecco).
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco