Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.608.185
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 12 marzo 2015 alle 14:41

Esclusi dalla maggioranza, siamo impossibilitati a partecipare alla vita del Comune. Continueremo però a svolgere il nostro ruolo per i cittadini che ci hanno dato fiducia


Cari lettori,
abbiamo chiesto spazio a questo quotidiano online per mettere a conoscenza i cittadini di Monticello Brianza che nel nostro paese sono ormai 5 anni che la Minoranza non viene minimamente presa in considerazione nelle scelte di questa Amministrazione.
Nonostante il capogruppo della Maggioranza Marco Pirovano dica che hanno cercato di collaborare con le Opposizioni, a Monticello non sono attive né le Consulte né le Commissioni Consigliari, spesso i Consigli Comunali sono convocati in orari impossibili, ci viene comunicata la convocazione 3-4 giorni prima degli stessi e la documentazione ad essi inerente ci viene consegnata 24-48h prima dello stesso, se questo è quello che lui intende per collaborazione...
Purtroppo in queste condizioni non ci è possibile valutare con la dovuta attenzione la materia da deliberare e avere un ruolo attivo nella vita pubblica del paese.
Abbiamo cercato in più occasioni, purtroppo senza successo, di ottenere maggiore considerazione da questa Amministrazione, tanto che durante l'autunno abbiamo scritto un esposto al Prefetto e consegnato una lettera al Sindaco per denunciare la situazione di disagio in cui ci troviamo e chiedere maggiore coinvolgimento.
Da allora nulla è cambiato, inoltre la nostra proposta di attivare finalmente le Consulte, come espressamente previsto sia dallo Statuto del Comune che dal Regolamento del Consiglio è stata bocciata dalla maggioranza durante un Consiglio Comunale nel novembre 2014 (sempre nell'ottica di "collaborazione" come la intende Marco Pirovano).
Non abbiamo ben capito le ragioni della Amministrazione, ufficialmente sostengono la loro inutilità, in realtà noi pensiamo che sia uno stratagemma per non coinvolgere la Minoranza nella gestione della cosa pubblica e quindi occuparsene in maniera esclusiva e personale.
In questo modo però, si fa il male di tutta la cittadinanza, in quanto le Consulte sono importanti perché costituite non solo da Consiglieri Comunali, ma, anche dai Cittadini, che quindi avrebbero la possibilità di partecipare alle decisioni rilevanti per la comunità, riservate ora solo a una cerchia ristretta di persone.
Poiché attraverso le vie istituzionali non abbiamo ottenuto nulla e, dato che non siamo più disposti a subire solamente le decisioni prese da altri in maniera esclusiva e arbitraria, abbiamo concluso che è inutile protestare o piangere, ma che è necessario passare all'azione, perciò, dato che non siamo coinvolti, ci auto-coinvolgeremo!
Presenteremo ad ogni occasione e riguardo ogni argomento utile, molteplici mozioni e interrogazioni. costringendo l'Amministrazione a toccare, durante i Consigli Comunali, argomenti scomodi, ma importanti per noi e per i cittadini, stimolando la discussione nell'unico luogo dove al momento ci è possibile farlo.
Il nostro obbiettivo è quello di partecipare attivamente alla vita pubblica, in quanto abbiamo l'obbligo morale nei confronti del 40% di Monticellesi che ci ha dato la preferenza di portare avanti le "loro" istanze e le idee contenute nel programma per il quale ci hanno sostenuti.
Al momento non abbiamo alternative e svolgeremo il nostro ruolo di opposizione in maniera attiva e propositiva, sperando, con la nostra azione, di far finalmente comprendere a questa Amministrazione che "escludere" la minoranza dalla vita pubblica riduce le possibilità di crescita di tutto il paese.
Il Gruppo Insieme per Monticello
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco