Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 233.757.831
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 01 aprile 2015 alle 09:09

Provincia: prorogati fino a settembre gli orari di apertura degli uffici

La Provincia di Lecco ha deciso di prorogare fino a venerdì 11 settembre gli orari di apertura al pubblico degli uffici provinciali già adottati per contenere i costi di funzionamento e di gestione:

UFFICI PROVINCIALI DI LECCO - piazza Lega Lombarda 4 e corso Matteotti 3

lunedì - mercoledì: dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30

martedì - giovedì - venerdì: dalle 9 alle 14

UFFICIO PROTOCOLLO DI LECCO - piazza Lega Lombarda 4

da lunedì a giovedì orario continuato dalle 8.30 alle 17

venerdì dalle 8.30 alle 12.30

CENTRO PER L'IMPIEGO DI LECCO - corso Matteotti 3

lunedì - mercoledì: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30

martedì - giovedì - venerdì: dalle 9 alle 13

CENTRO PER L'IMPIEGO DI MERATE - via Statale 11

lunedì - mercoledì: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30

martedì - giovedì - venerdì: dalle 9 alle 13

COLLOCAMENTO DISABILI E FASCE DEBOLI DI LECCO - corso Matteotti 3

lunedì - mercoledì: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30

martedì - giovedì - venerdì: dalle 9 alle 13

UFFICIO INFORMAZIONE E ACCOGLIENZA TURISTICA DI LECCO - piazza XX settembre 23

dal 1° marzo al 30 aprile: lunedì 14.30-18.30, da martedì a domenica 9.30-12.30 e 14.30-18.30

durante il periodo EXPO (1 maggio-31 ottobre): tutti i giorni 9.30-12.30 e 14.30-18.30

 

La decisione di prorogare questi particolari orari è stata presa alla luce della situazione di incertezza sul futuro delle Province e della continua diminuzione delle risorse finanziarie e risponde al bisogno di continuare nell'opera di razionalizzazione della spesa e di un maggior contenimento dei costi, in particolare nell'uso degli apparati elettrici, delle strumentazioni informatiche, degli impianti di riscaldamento e climatizzazione e dei buoni pasto, per poter finanziare le attività e le funzioni fondamentali ed essenziali per l'Ente e il territorio.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco