Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 248.203.423
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 29 luglio 2015 alle 18:25

ASST: tutti d'accordo i sindaci una sola per l'area lecchese

La Conferenza dei sindaci dell’ASL di Lecco ha diramato oggi un ordine del giorno in merito al riassetto delle aziende sanitarie locali previste all’interno della nuova riforma sanitaria di Regione Lombardia.
L’organismo lecchese conferma l’adesione alla proposta che vede l’intero territorio provinciale confluire in un’unica ASST come già denominata ASST di Lecco, che andrà a coincidere con i confini provinciali e, quindi, con i tre presidi ospedalieri di Lecco, Merate e Bellano e i loro servizi.
Questo il testo del documento:

ORDINE DEL GIORNO DELLA CONFERENZA DEI SINDACI DELL'ASL DI LECCO  IN MERITO AL RIASSETTO DELLE AZIENDE SANITARIE LOCALI PREVISTE ALL'INTERNO DELLA NUOVA RIFORMA SANITARIA DI REGIONE LOMBARDIA  
Premesso che la discussione in corso in Consiglio Regionale della Lombardia in merito alla nuova riforma sanitaria prevede un riassetto dei territori da accorpare in Agenzie Territoriali della Salute  (ATS) e in Aziende Socio-Sanitarie Territoriali (ASST)
Premesso che sono circolate diverse ipotesi di accorpamento fra cui anche quella di accorpare alcuni comuni del distretto di Bellano alla costituenda ATS della Montagna

Visto il documento dei Sindaci della Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val D'Esino e Riviera del 16/6 u.s. in cui si esprime la preferenza per l'afferenza dei comuni del proprio territorio alla nuova ATS di Monza e Lecco con un'ASST corrispondente all'attuale provincia di Lecco

Visto il documento di indirizzo approvato dall'Assemblea Distrettuale di Bellano il 28/07/2015, ove si chiede che si possa delimitare un ambito di erogazione dei servizi ospedalieri e territoriali (ASST) corrispondente all'attuale provincia di Lecco

Visto il progetto di sperimentazione Sanitaria, Socio-sanitaria e Sociale approvato nell'Assemblea Distrettuale di Merate del 26/06/2015;  
LA CONFERENZA DEI SINDACI DELLA ASL DI LECCO 
CONFERMA  
- L'ADESIONE ALLA PROPOSTA CHE VEDE L'INTERO TERRITORIO PROVINCIALE CONFLUIRE IN UNA UNICA ASST COME GIA' DENOMINATA ASST DI LECCO  
CONCORDA   
- CON IL MODELLO DI INTEGRAZIONE SANITARIA, SOCIO-SANITARIA E SOCIALE INDICATO DALLA SPERIMENTAZIONE PROPOSTA DAL DISTRETTO DI MERATE.
  
Documento approvato all'unanimità dalla Conferenza dei Sindaci del 28/07/2015 
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco