Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 262.491.446
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 03 agosto 2015 alle 14:27

Rogoredo: dopo un week-end di eventi, la Fiera di San Gaetano verso la conclusione


Un week-end ricco di appuntamenti che ha reso l'area fiera a Rogoredo, meta e luogo di ritrovo di tantissime persone provenienti da tutto il territorio e non solo.
La Fiera di San Gaetano si è confermata uno degli appuntamenti più attesi di mezza estate. Tante le iniziative pensate dagli organizzatori della cooperativa Il Trifoglio per celebrare la 65° edizione della kermesse.


Tra novità ed appuntamenti tradizionali, dalla valorizzazione dell'ambito agricolo e zootecnico ai temi culturali, tutti i visitatori, grandi e piccoli, hanno potuto apprezzare gli eventi che si sono svolti nell'area di via Volta. Proprio giovedì sera, in occasione dell'inaugurazione della kermesse, l'intera zona e il centro sportivo sono stati intitolati alla memoria di due "pilastri" della storia della comunità e della manifestazione: don Luigi Corti e Armando Colombo.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):


Dopo il taglio del nastro, alla presenza delle autorità civili, religiose e militari, la 65° edizione della Fiera ha preso il via. Un'attenzione speciale anche per tutti i bambini e i ragazzi, per avvicinare tutti i più piccoli al mondo delle tradizioni contadine, contribuendo a creare un ponte tra futuro, presente e passato.


Tantissimi i laboratori organizzati dai volontari e da alcune associazioni venerdì, sabato e domenica: tutti i bambini hanno potuto divertirsi con i laboratori creativi, gli animali, mais, fieno, latte e una divertentissima gimkana. Venerdì sera un foltissimo pubblico ha assistito alla spettacolare esibizione del fast-pulling, l'attesissima gara dei trattori da traino, mentre gli amanti dei cani di tutti i tipi hanno apprezzato l'esposizione regionale canina in collaborazione con il Gruppo Cinofilo Lecchese.


Nemmeno la pioggia è riuscita a rovinare l'emozione del campionato italiano dei taglialegna, che si è svolto sabato nelle qualificazioni e domenica mattina, con le finalissime. E sempre domenica la Fiera si è riempita, oltre che di mezzi agricoli e stand di espositori e di associazioni, anche di Vespe colorate con il Vespa Club di Bulciago.


In tantissimi hanno potuto ammirare la bellezza del nostro paesaggio e di tutta l'area di via Volta da una "prospettiva diversa": domenica mattina e pomeriggio erano in funzione ben tre mongolfiere coloratissime. Poi, ancora, le corse in piano per i cavalli purosangue e di tutte le razze, la messa presso la Pizzeria del Don, il gruppo folkloristico I Contadini della Brianza, e tantissima musica durante tutte le serate.


Non è mancato anche il buon cibo, con i tantissimi stand e anche con i volontari della pizzeria del Don e della cooperativa Il Trifoglio.
Le sorprese della Fiera di San Gaetano continueranno ancora per tutta la giornata di lunedì.


Alle 20,30 premiazioni e a seguire corsa dei cavalli e la tradizionale rincorsa degli asini, che chiuderanno la cinque giorni di appuntamenti.

Per visualizzare il programma CLICCA QUI
Articoli correlati:
31.07.2015 - Rogoredo: il ricordo commosso di Armando Colombo e del prevosto don Luigi. Alla loro memoria intitolata l'area Fiera
31.07.2015 - Rogoredo: inaugurata la Fiera di S.Gaetano. Quest'anno attenzione speciale ai giovani
27.07.2015 - Rogoredo: al via la 65°Fiera di San Gaetano, cinque giorni di eventi legati alla zootecnia
L.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco