Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 247.549.343
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 24 settembre 2015 alle 17:39

Sanità: la Lega incontra Rizzi. Il territorio sarà protagonista

Fabio Rizzi
Si è tenuto ieri sera in segreteria provinciale a Lecco il primo incontro tra l’estensore nonché presidente della commissione della riforma socio sanitaria lombarda Fabio Rizzi e i segretari del territorio delle Lega Nord Franco Lana di Merate, Simone Besana di Casatenovo e Massimo Panzeri capogruppo di Merate Prospettiva Comune.
L’incontro fa seguito a quello avvenuto lo scorso 9 settembre con i sindaci di Merate Andrea Massironi e di Casatenovo Filippo Galbiati ideatori della proposta del polo territoriale socio sanitario del Meratese – Casatese.
La Lega Nord sì è resa subito disponibile a dare il proprio contributo affinché le istanze contenute nella suddetta proposta fossero correttamente recepite e si potesse identificare l’interlocutore corretto con cui aprire il confronto. Dall’incontro con il consigliere Rizzi abbiamo ottenuto importanti osservazioni e suggerimenti volti a valorizzare maggiormente alcuni aspetti della proposta ritenuti indubbiamente interessanti e in linea con la riforma stessa.
Per tutto il mese di ottobre la regione sarà impegnata ad implementare tutti quegli elementi principali della riforma affinché essa possa diventare pienamente operativa da gennaio 2016. I prossimi passaggi che dovranno affrontare i rappresentanti del territorio saranno quelli fondamentali per l’attualizzazione della proposta alla luce di quanto contenuto nella nuova legge. La riforma rappresenta incontestabilmente un esempio di legge federalista in quanto mette nelle mani dei rappresentati del territorio la capacità non solo di indicare le specifiche esigenze e necessità ma soprattutto di indicare le modalità e gli strumenti più idonei per l’erogazione dei servizi di cui i propri cittadini necessitano.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco