Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 247.809.228
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 31 ottobre 2015 alle 12:52

Expo: con Areu 7250 interventi di soccorso, 75% casi medici

Il dottor Alberto Zoli,
direttore generale Areu
A chiusura di Expo2015, questa la sintesi degli interventi di tipo sanitario relativi all'area espositiva.
In totale le postazioni del 118 in via Drago hanno ricevuto 8350 richieste di soccorso, che hanno esitato in 7250 interventi. Di questi, il 75% per eventi di di tipo medico, circa il 25% per traumi.
La maggior parte sono stati codici verdi e gialli. Complessivamente 81 i codici rossi all'interno del sito espositivo.
I Punti di Primo Intervento localizzati in Expo (uno aperto tutti i giorni e due nei fine settimana) hanno visto circa 9500 accessi, di cui oltre 5000 autopresentazioni.
L'intenso lavoro dei medici, infermieri, tecnici e volontari dell'Azienda Regionale Emergenza Urgenza (AREU) - con diversi equipaggi inviati anche dalla Provincia di Lecco - è stato da tutti riconosciuto; il Commissario Giuseppe Sala ha inviato al DG di AREU un lusinghiero videomessaggio (che renderemo noto durante il nostro evento AREU del prossimo 27 novembre a Palazzo Lombardia) e l'organizzazione del soccorso in Expo ha catturato l'attenzione dei responsabili di EXPO DUBAI, che hanno dichiarato di voler prendere spunto dal "sistema AREU" per la prossima edizione dell'esposizione universale.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco