Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.749.193
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 10 novembre 2015 alle 19:10

Asd Oratorio Oggiono vs Mera. Scontro ai vertici del calcio rosa

Si è disputato nel weekend, nell'ambito del calcio femminile open a 7, lo scontro al vertice tra le formazioni dell'ASD Oratorio Oggiono e del Mera Athletic Club. La partita, piuttosto 'sentita' da entrambe le parti, ha visto scendere in campo nelle file del Mera una formazione 'rinforzata' dall'ingresso di tre giocatrici che militano con la Pontese nel campionato di serie C a 11, e quindi Sara Sandrini, Beatrice Balbiani e Manuela Cattaneo. Proprio quest'ultima, ex inter, è stata protagonista del 'faccia a faccia' che l'ha vista confrontarsi con l'indiscussa abilità tecnica di Monica Iustoni, il numero 10 della squadra di casa che vanta un rinomato trascorso in seria A.


Passata in vantaggio con un goal di Beatrice Balbiani - centrocampista bellagese che si ・dimostrata reattiva e combattiva per tutta la partita - la formazione ospite si ・mantenuta in vantaggio per tutto il primo tempo, durante il quale un intervento 'scomposto' su Maria Negri ha costretto la giocatrice della squadra di casa ad uscire dal campo, rimpiazzata da Federica Redaelli.


Inizio di secondo tempo decisamente scoppiettante con con l''uno-due' siglato nell'arco di pochi minuti da Monica Iustoni, su punizione, e Serena Galli, che ha decretato il temporaneo sorpasso della squadra di casa. La partita è poi rimasta in bilico per tutto il tempo rimanente, con ribaltamenti di fronte continui che hanno innescato dapprima il goal del pareggio del Mera e poi quello del rinnovato sorpasso oggionese ad opera ancora della Iustoni.
Con un risultato ancora 'aperto', il campo di gioco ha saputo regalare altre emozioni, specialmente quando il numero 8 della formazione di casa è stato 'abbattuto' in area dall'intervento del portiere avversario, procurandosi il calcio di rigore che avrebbe potuto chiudere definitivamente la partita.


Sul dischetto è andata Monica Iustoni, che ha sfidato a tu per tu il numero 12 del Mera Athletic Club con un tiro piuttosto piazzato alla destra del portiere, ma 'allungatasi' prontamente in tuffo la Cattaneo ha negato la gioia del goal al numero 10 oggionese, mostrando ancora una volta l'indiscussa sicurezza tra i pali. Poco prima del fischio d'inizio, tuttavia, la formazione di casa si è imposta definitivamente sulle avversarie grazie ad un altro goal di Galli, che ha siglato in questo modo la personale doppietta della serata.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco