Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.616.353
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 30 gennaio 2016 alle 17:01

Qualche riflessione sui vandalismi in Via Milano a Maresso e sulla scelta di realizzare un nuovo parco giochi

Alberto Spreafico
In merito ai vandalismi fatti ai danni del parchetto di via Milano, credo che una semplice e generica condanna non sia sufficiente.
Bisognerebbe cominciare a cercare i colpevoli, ad esempio facendo qualche domanda a chi frequenta abitualmente il parchetto e che magari viene insultato e minacciato da gruppetti di ragazzi che cercano di non farsi riconoscere coprendosi con dei cappucci...
Di sicuro questi episodi si ripetono da parecchi anni, anche se a me pare che ultimamente questi fenomeni stiano diventando sempre più frequenti e con danni sempre maggiori.
Ma, nonostante ciò, l'Amministrazione Comunale di Missaglia cosa fa?
Spende del denaro pubblico per fare un parco ancora più grande con nuove attrezzature ed ulteriore arredo urbano: il tutto a gentile disposizione di questi perdigiorno balordi ed incivili che, ci scommetto, continueranno allegramente nello loro scorribande tanto più che l'area è piuttosto isolata.
Forse, prima di ampliare un parco pubblico in quella zona, qualche riflessione andava fatta; e forse si poteva valutare l'ipotesi di affidare quell'area alle Associazioni del paese che avrebbero avuto la possibilità di utilizzarla per le loro iniziative e, nello stesso tempo, avrebbero vigilato e protetto l'area e garantito l'adeguata manutenzione.
Personalmente ritengo che si sia persa una grande occasione per creare una positiva sinergia tra Associazioni e Comune per la gestione di una grande area pubblica che avrebbe potuto essere sviluppata, gestita e utilizzata al meglio a costo zero per le casse comunali e del resto è ciò che ho sempre pensato, e detto!, anche in passato.
Cordiali saluti,
Alberto Spreafico- Lega Nord Missaglia
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco