Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.609.769
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 31 gennaio 2016 alle 17:56

Ciò che la Valle Nava porta in dote al Parco Colli Briantei

Questo è quello che la Valle della Nava porta in dote al Parco dei Colli Briantei.......

..... oppure questo.....

e non stiamo parlando di “semplici” robinie, qui si tratta di carpini con alle spalle decenni e decenni. di spettacolosi noccioli che hanno impiegato anni per acquisire una fisionomia così importante, atta tra l’altro ad accogliere una fauna varia, seppur legata a queste essenze naturali. Già qualche anno fa avevamo sollevato la questione riguardante il depauperamento dell’ambiente, di cui si progettava l’unione al PLIS. La desolante e burocratica risposta era stata che i tagli ricadevano sotto il controllo della Provincia. A nostra volta avevamo obiettato che quando si fanno dei progetti riferiti a qualcosa che con convinzione, fortissimamente, si vuole, non si “lesina” sull’impegno, sul coraggio e sul cuore da mettere in campo per studiare regolamenti ed applicare tutele. Vien da dubitare, ancora una volta, sul “fortissimamente” .
Sala Alfio - GRUPPO VALLE NAVA
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco