Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.795.984
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 26 marzo 2016 alle 17:15

Missaglia: la 16enne Sofia Cantore ''stella nascente'' del calcio femminile. Suo il gol decisivo per la qualificazione alle fasi finali degli Europei

Il suo gol, realizzato a dieci minuti dalla fine, è valso alla Nazionale Under 17 Femminile la qualificazione alla fase fnale del campionato europeo, in programma a maggio in Bielorussia.

A sinistra Sofia Cantore, maglia azzurra numero 11

Con un bel destro a giro Sofia Cantore, classe 1999, residente a Lomaniga di Missaglia ha regalato alle ''azzurrine'' il pass per l'Europeo, scatenando l'entusiasmo del pubblico romagnolo, che la scorsa domenica è accorso in massa allo stadio di Ravenna per assistere alla gara contro la Finlandia. Seppur ''sotto'' per due volte, l'Under 17 Femminile - nel quale spicca pure la presenza della masnaghese Vanessa Panzeri - ha trovato la forza di rimontare, conquistando un punto decisivo. E questo grazie anche all'astro nascente del calcio rosa: la giovane Sofia, studentessa presso il liceo scientifico Agnesi di Merate.

I festeggiamenti dell'Under 17 Femminile dopo la gara contro la Finlandia

Un amore, quello per lo sport più amato dagli italiani, sbocciato in tenera età nella sedicenne missagliese, tifosa dell'Inter. ''La mia passione è nata fin dalla prima elementare: quando vedevo i miei compagni maschi tirare calci al pallone, mi univo subito a loro. Poco più tardi ho iniziato a giocare nella squadra del gruppo sportivo dell'oratorio, dove sono rimasta fino a quando mi è stato possibile per questioni di regolamento. In seconda media poi, ho dovuto trovare un'altra società'' ci ha raccontato Sofia.

La Fiammamonza, squadra di Serie C nella quale milita Sofia, seconda in prima fila da destra
CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Risale infatti a tre anni fa, l'inizio dell'avventura della calciatrice di Lomaniga nella Fiammamonza, società nella quale l'attaccante milita attualmente, in Serie C. Con la compagna Benedetta Glionna formano una coppia d'attacco eccezionale: tecnica, grinta e voglia di migliorare sempre per la gioia della società brianzola, che sta volando sempre più in alto in classifica, prima a pari punti con la Riozzese.
La chiamata in Nazionale invece, è arrivata a settembre e per Sofia è stata un'emozione indescrivibile, nonostante gli impegni sportivi siano raddoppiati. Tre allenamenti alla settimana con la Fiamma, le partite nel fine settimana e i ritiri con la maglia azzurra.


Una vita ''piena'' quella di Sofia Cantore: conciliare gli impegni sportivi con lo studio non è sempre facile, soprattutto quando la giovane atleta è impegnata nelle trasferte di campionato e della nazionale.
''Cerco di impegnarmi e di fare il massimo in tutti i settori'' ci spiega timidamente Sofia, che non nasconde il suo sogno più grande: ''arrivare sempre più in alto, fino alla serie A''.
Gloria Crippa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco